Martedì 21 Maggio 2019
Parroco di San Pancrazio, è stato insignito dell’onorificenza su proposta del sindaco Lo Turco


Mons. Salvatore Cingari ambasciatore della pace di Giardini Naxos

di Andrea Rifatto | 28/07/2015 | ATTUALITÀ

2766 Lettori unici | Commenti 1

Mons. Salvatore Cingari

Da quasi 60 anni governa le anime della parrocchia San Pancrazio Vescovo e Martire di Giardini Naxos ed è sempre stato considerato, sia dai suoi parrocchiani che dall’intera cittadinanza e da tutti coloro che lo conoscono e lo stimano, un esempio etico e una figura guida. Mons. Salvatore Cingari, nativo di Taormina, guida la comunità di San Pancrazio dal lontano 1958, anno in cui la chiesa del popoloso quartiere di Schisò-Pietragoliti-Calcarone venne eretta parrocchia e subito a lui affidata, e nei decenni ha sempre svolto la sua opera a servizio della comunità naxiota, rivolgendo le proprie attenzioni alla ricerca del bene per il prossimo e alla costante attenzione per i bisogni dei ultimi. Per questo motivo l’Amministrazione comunale, su proposta del sindaco Pancrazio Lo Turco, ha deciso di conferire a mons. Salvatore Cingari  la nomina onorifica di “Ambasciatore della Pace” della Città di Giardini Naxos, per mostrarsi vicina e attenta verso coloro che in vari campi, dall’informazione alla cultura, dall’imprenditoria allo sport e allo spettacolo, diffondono l’immagine della cittadina naxiota non solo a livello locale ma anche fuori dai confini comunali. “Il suo apostolato è sempre stato rivolto al bene per il prossimo e alla costante attenzione per i suoi bisogni e lo ha spinto ad operare per alleviarne le difficoltà e sopperire alle necessità della vita – si legge nell’atto di nomina – agendo con altruismo attivo e non sterile a parole ma confortato da opere e azioni concrete, facendo sì che i suoi interventi a favore della comunità giardinese fossero caratterizzati dalla sensibilità che proviene dall’amore verso l’altro, nel rispetto della dignità umana, dell’amore, del senso di fratellanza, di disponibilità e di eguaglianza nei confronti di tutti”. Per questa sua opera incessante a favore della comunità, con particolare attenzione ai giovani, agli anziani, alle famiglie, alle giovani copie e alle loro necessità spirituali e materiali, il Comune ha così deciso di insignirlo con la nomina di “Ambasciatore della Pace”. Mons. Cingari, nel 2007, ha festeggiato con la sua comunità il 50esimo anniversario della chiesa di San Pancrazio Vescovo e Martire di Giardini Naxos, costruita nel 1957 e intitolata al primo vescovo di Sicilia giunto da Antiochia di Siria nel 42 d.C. sulla spiaggia dell’antica Naxos.


COMMENTI

Pina Arcidiacono | il 30/07/2015 alle 07:43:12

Per una persona speciale come padre Cingari non bastano commenti ed elogi e benemerenze possibili (è il creator suo spirito che in lui volle sua orma stampar)

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.