Domenica 25 Agosto 2019
L'Amministrazione ha autorizzato un privato a investire per la banda ultralarga


Nizza, al via i lavori per la fibra ottica: "Servizi avanzati per la cittadinanza"

03/01/2019 | ATTUALITÀ

691 Lettori unici

L'assessore Natale Briguglio

Passo in avanti verso il futuro a Nizza di Sicilia. L’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Piero Briguglio ha rilasciato l’autorizzazione per il cablaggio della cittadina jonica alla fibra ottica. I lavori saranno eseguiti dall’azienda BBanda, che con investimenti privati realizzerà una vera e propria “gigabit society”, una rete a banda ultralarga con tecnologia Ftth (fiber to the home, letteralmente “fibra fino a casa”). L’intera tratta dalla centrale all’abitazione del cliente sarà in fibra ottica, infrastruttura che consente massime prestazioni nella connessione internet a discapito delle vecchie tecnologie con le reti in rame (Adsl). I lavori, già iniziati, proseguiranno nei prossimi mesi e consisteranno nella posa di circa 15 chilometri di cavi in fibra ottica in tutto il paese. “Grazie alla connessione in fibra – ha spiegato l’assessore Natale Briguglio – gli uffici pubblici, le scuole, i cittadini e le imprese che operano sul territorio, che ne faranno richiesta, potranno godere di servizi essenziali e tecnologicamente avanzati in diversi ambiti: dalla digitalizzazione delle pratiche alla videosorveglianza, al wi-fi pubblico, con connessioni stabili per lo streaming in ultra Hd, il telelavoro, l’elearning e anche il gaming”. Gli interventi di installazione della nuova rete vengono supervisionati dall’Ufficio tecnico comunale. “Seguiremo i lavori costantemente - ha concluso l’assessore Briguglio – con l’obiettivo di informare la Giunta e di riflesso la cittadinanza sull’argomento, concordando man mano i nuovi obiettivi. Siamo molto soddisfatti perché presto potremo offrire un nuovo servizio, tecnologicamente avanzato, alla cittadinanza”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.