Mercoledì 18 Settembre 2019
Interventi su tutto il territorio e nel torrente Landro per rimuovere i detriti


Nizza, avviata la pulizia dei pozzetti contro gli allagamenti

di Redazione | 17/09/2017 | ATTUALITÀ

1118 Lettori unici

Gli interventi con l'escavatore a risucchio

Hanno preso il via a Nizza di Sicilia i lavori di pulizia straordinaria delle caditoie stradali, dei pozzetti e delle grate per la raccolta delle acque piovane. Gli interventi sono stati attuati dall’Amministrazione in seguito alla segnalazione giunta dal responsabile dell’Area Tecnica, Rosario Porto, con cui si evidenziava l’urgenza e la necessità di provvedere visto l'imminente arrivo delle piogge, considerato che la mancata esecuzione dei lavori comporterebbe un grave pregiudizio per l'incolumità pubblica in quanto provocherebbe allagamenti nel territorio comunale, soprattutto in caso di forti ondate di maltempo. La Giunta guidata dal sindaco Piero Briguglio ha quindi provveduto ad assegnare le somme per affidare i lavori a una ditta esterna, così come chiesto dall’Ufficio tecnico, che ha predisposto un preventivo di spesa pari a 3mila euro oltre Iva, per un totale di 3mila 660 euro. Il responsabile Porto ha così individuato un'impresa di Sant'Alfio (Ct) che ha fatto partire gli interventi con l'utilizzo di un escavatore a risucchio, che sta ripulendo pozzetti e caditoie lungo le vie cittadine rimuovendo terra e detriti accumulatisi nel tempo. I lavori si concentreranno anche sulla della vasca di calma del torrente Landro, che verrà svuotata dal materiale detritico in modo da evitare che in caso di piena si verifichino esondazioni. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.