Giovedì 22 Agosto 2019
L'ex consigliere comunale Paolo Scalici denuncia la situazione ed evidenzia i rischi


Nizza di Sicilia. "Da due mesi perdite d'acqua e nessuno interviene"

di Redazione | 06/02/2017 | ATTUALITÀ

1223 Lettori unici

Una delle perdite d'acqua

“Da più di due mesi in via Villafranca si registrano copiose perdite d'acqua dall'acquedotto civico. Uno spreco incredibile”. A denunciare la situazione è l'ex consigliere comunale di Nizza di Sicilia, Paolo Scalici, oggi componente del direttivo dell'associazione “Prendiamoci il futuro”. “In due punti diversi della strada – spiega Scalici – fuoriesce continuamente acqua dall'asfalto, segno evidente che ci sono delle falle nelle sottostanti condotte idriche. La situazione è sotto gli occhi di tutti e nonostante questo l'Amministrazione comunale non è ancora intervenuta per individuare il punto esatto delle perdite e ripristinare la piena funzionalità della tubazioni”. Scalici, oltre a puntare il dito contro l'evidente spreco di acqua, ha evidenziato la pericolosità della situazione, sopratutto per i mezzi a due ruote.

 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.