Venerdì 18 Ottobre 2019
Franco Parisi, segretario dimissionario del circolo Pd, scrive al sindaco Di Tommaso


Nizza di Sicilia. “Piazza Interdonato è nel degrado"

di Redazione | 16/07/2015 | ATTUALITÀ

1336 Lettori unici

La centrale piazza Colonnello Interdonato

“Anche se dimissionario, mi sento in dovere di segnalare alla S.V. il grave stato di degrado in cui versa la piazza centrale del paese”. Franco Parisi, ormai ex coordinatore del circolo del Partito democratico di Nizza di Sicilia, ha inviato una lettera al sindaco Giuseppe Di Tommaso evidenziando come lo slargo intitolato al Colonnello Giovanni Interdonato sia trascurato da tempo. “La pavimentazione è sempre più dissestata – scrive Parisi – e anche i rattoppi in cemento fatti di recente stanno cedendo. Ritengo che anche Lei e gli Uffici comunali preposti ve ne siate accorti e che la pericolosità per chi ci cammini sopra sia evidente”. Nei giorni scorsi sui social network non erano mancate le proteste da parte dei cittadini di Nizza di Sicilia, che segnalavano come piazza Interdonato fosse rimasta al buio, probabilmente per un guasto all’impianto di pubblica illuminazione riparato dopo tre giorni. “Lo stato della nostra piazza può presentare male la nostra cittadina proprio nel centro della stagione turistica – prosegue l’esponente Pd – per questo, se non avete  già programmato la sua manutenzione straordinaria, Le chiedo di intervenire al più presto per rendere più agibile la piazza nell’immediato e di predisporre un piano per il suo rifacimento nel tempo, con un progetto che la faccia rinascere e ritornare ad essere il ‘cuore’ della cittadina”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.