Mercoledì 18 Settembre 2019
Solo in tre hanno riposto all'appello del Comune. Nelle prossime settimane altri interventi


Nizza di Sicilia. Spiaggia ripulita ma i cittadini disertano l’iniziativa

di Redazione | 27/06/2015 | ATTUALITÀ

2401 Lettori unici

Raccolti circa 40 sacchi di rifiuti

Gli amministratori comunali di Nizza di Sicilia, con in testa il sindaco Giuseppe Di Tommaso, affiancati dai ragazzi che svolgono il servizio civile presso il Comune, dagli operai delle borse lavoro e da un dipendente comunale, hanno ripulito oggi la spiaggia da rifiuti lasciati dai soliti incivili e dai detriti trasportati dalle onde durante l'inverno e dall'ultima piena del torrente Nisi. Nota dolente l'assenza delle associazioni, alle quali l'Amministrazione si era rivolta attraverso un avviso pubblico, invitandole a partecipare all'appuntamento di questa mattina. Presenti soltanto tre cittadini. Alla fine, sono stati raccolti una quarantina di sacchi di rifiuti. “Come ogni anno – ha commentato il capogruppo di maggioranza Alessandro Interdonato - anche in minima parte cerchiamo un po' tutti di contribuire al benessere del paese con un gesto di volontariato. L'iniziativa nel suo piccolo è riuscita pienamente. L'unico rammarico – ha aggiunto – è stata la totale assenza delle associazioni e la totale noncuranza di chi ha a cuore, almeno sui social, il bene di Nizza. Vorrei puntualizzare – ha concluso l'esponente di maggioranza - che questa giornata di volontariato non è stata la pulizia della spiaggia di competenza dell'Amministrazione, come si è voluto lasciare intendere. L'intervento di sistemazione definitiva dell'arenile, a cura del Comune, sarà infatti realizzato nelle prossime settimane”.


Alla giornata ha partecipato anche il sindaco Giuseppe Di Tommaso

Più informazioni: spiaggia nizza  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.