Mercoledì 22 Gennaio 2020
Iniziativa benefica in piazza De Gasperi a partire dalle ore 19


Oggi "Amatriciana solidale", Scaletta e Itala vicini alle popolazioni terremotate

02/10/2016 | ATTUALITÀ

5066 Lettori unici | Commenti 2

Questa sera, a partire dalle ore 19, piazza Alcide De Gasperi sulla Strada statale 114, al confine tra Itala e Scaletta Zanclea ,ospiterà l’iniziativa benefica “Amatriciana solidale”, un gesto di solidarietà verso le popolazioni del Centro Italia colpite dal sisma dello scorso 24 agosto, organizzato dalle due comunità joniche fortemente danneggiate dall’alluvione del 2009, di cui ne portano ancora i segni, che sono oggi vicine a chi soffre dopo un evento devastante come il terremoto. Protagonista sarà il piatto tipico della comunità di Amatrice, profondamente devastata dell’evento calamitoso. L’iniziativa è promossa da un gruppo di volontari dei due centri con il patrocinio dell’Unione dei Comuni “Valle di Monte Scuderi” e con la collaborazione dei “Giovani di Itala”, delle Pro Loco e dei gruppi di Protezione civile di Scaletta e Itala, delle comunità parrocchiali e dei commercianti. Un evento, aperto a tutti, che vedrà la collaborazione delle forze sociali del territorio riunitesi con un unico obiettivo: raccogliere fondi che saranno devoluti in favore degli abitanti colpiti dal sisma. Ad “Amatriciana solidale” parteciperanno anche gruppi di intrattenimento e di animazione per bambini.


COMMENTI

francesca larizza | il 25/09/2016 alle 17:55:52

Desidererei chiarimenti alla raccolta fondi per aiutare i terremotati del centro Italia colpiti dal sisma, in che modo verranno inviati i fondi e chi sarà il responsabile che si prenderà cura affinché tutto si svolga in modo regolare. Penso che i cittadini che vogliono collaborare siano in diritto di essere informati. Ringrazio, anticipatamente, chi vorrà impegnarsi a informare pubblicamente i cittadini della riviera Jonica!

Maria Luisa Di Blasi | il 26/09/2016 alle 21:37:21

Buonasera, sono una delle organizzatrici della manifestazione. Riguardo l'invio del ricavato stiamo valutando varie ipotesi affinché arrivi a chi ha realmente bisogno. Siamo in contatto con più persone del luogo. Assicuriamo la massima trasparenza pubblicando tutti i dettagli, qualsiasi dubbio in merito verrà chiarito. La ringrazio per la sua domanda che dimostra interesse per la "nostra" causa. Rinnovo l'invito all'amatriciana solidale per domenica 2 ottobre. Saluti

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.