Sabato 19 Ottobre 2019
Chiesta alla Regione l’iscrizione nell’Albo regionale anche per il 2015


Pro Loco, in provincia di Messina confermate 47 associazioni

di Redazione | 18/12/2014 | ATTUALITÀ

1776 Lettori unici

In corso l'iter per l'iscrizione di Fiumedinisi e Pettineo

Sono 47 le Pro Loco della provincia di Messina per le quali è stata chiesta l’iscrizione anche per il 2015 nell’Albo regionale delle associazioni turistiche. La verifica annuale dei requisiti e delle condizioni per la conferma è stata svolta dalla VII Direzione Sviluppo economico-Turismo e Cultura della Provincia regionale di Messina. Secondo la normativa regionale devono concorrere e persistere diversi presupposti affinché le Pro Loco possano far parte del relativo albo regionale: l'associazione deve essere istituita in località non riconosciuta stazione di cura, soggiorno o turismo, e dove l'Ente provinciale per il turismo non abbia già riconosciuto altra associazione Pro Loco; la località deve possedere attrattive turistiche o disporre di un minimo di attrezzatura ricettiva con particolare riguardo agli esercizi pubblici; lo statuto dell'associazione deve essere stato approvato dall'Ente provinciale per il turismo e le norme statutarie devono prevedere idonee iniziative per la valorizzazione turistica della località interessata; la previsione di bilancio per quote associative, entrate locali e contributi vari, sia stata ritenuta adeguata dall'Ente provinciale per il turismo al perseguimento degli scopi statutari dell'associazione.
La Provincia di Messina ha proposto la reiscrizione all'Albo regionale di 47 Pro Loco in possesso di tutti i requisiti richiesti. Nel 2014 si è aggiunta la Pro Loco di Tripi, mentre nel corso dell'anno è stata inviata alla Regione la proposta di iscrizione delle Pro Loco di Fiumedinisi e Pettineo, il cui iter è in corso presso l’assessorato del Turismo dello Sport e dello Spettacolo. Non è stato ancora possibile verificare il mantenimento, nell'anno 2014, dei requisiti e delle condizioni per la riconferma delle associazioni dei comuni di Capo d'Orlando, Meri, Milazzo, Novara di Sicilia, Patti, Terme Vigliatore, Torregrotta e Venetico, poiché la documentazione giustificativa richiesta non è pervenuta agli Uffici della Provincia.
Nelle riviera jonica messinese le Pro Loco inserite nella richiesta di conferma sono Castelmola, Furci Siculo, Giardini Naxos, Itala, Letojanni, Nizza di Sicilia, Roccalumera, Savoca, Scaletta Zanclea e Taormina.

Pro Loco provincia di Messina

Più informazioni: pro loco  

Articoli correlati

 

 

 

 

 

 

 

 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.