Martedì 23 Aprile 2019
La Provincia di Messina verificherà accessi ed installazioni abusive sulle SS.PP.


Passi carrabili e pubblicità, scattano i controlli

di Andrea Rifatto | 16/04/2014 | ATTUALITÀ

1692 Lettori unici

Accessi e cartelloni pubblicitari sotto la lente d'ingrandimento

Giro di vite della Provincia Regionale di Messina su passi carrabili e cartelloni pubblicitari. L’ente sovracomunale già da alcuni mesi ha infatti deciso di procedere al controllo delle autorizzazioni per la realizzazione di aperture destinate all’accesso alle proprietà private prospicienti le strade provinciali, e contestualmente alla verifica della regolare installazione della cartellonistica pubblicitaria insistente sulle arterie di competenza della Provincia. Il Commissario straordinario Filippo Romano aveva emanato un atto di indirizzo in tal senso il primo ottobre scorso: ne era seguita la costituzione di un gruppo di lavoro, ad opera del dirigente della IV Direzione-Servizi Tecnici di Viabilità, composto dal Comandante del Corpo di Polizia Provinciale e da dipendenti provenienti dalle aree Viabilità, Pianificazione strategica e Turismo, Servizi Finanziari. Ma vista l’enorme mole di lavoro e la quantità di atti e documenti da analizzare, il dirigente della IV Direzione ha redatto un progetto per l’istituzione di una Unità di Progetto intersettoriale temporanea, con l’obiettivo di procedere al censimento e all’individuazione dei relativi proprietari di tutti i passi carrabili abusivi e delle installazioni pubblicitarie non autorizzate situati lungo le strade provinciali. Con determina n. 479 del 4 aprile il segretario generale dell'ente, avv. Maria Angela Caponetti, ha dato il via libera alla costituzione del gruppo, il cui lavoro di indagine si concretizzerà con la redazione di appositi verbali di contravvenzione, a cura della Polizia Provinciale, e all’applicazione del Canone occupazione spazi aree pubbliche (Cosap) per i soggetti non in regola. Il gruppo di lavoro utilizzerà gli uffici del Sitr (Sistema informativo territoriale regionale) per l’organizzazione e la gestione dei dati utili alle operazioni di controllo: attraverso il portale cartografico sarà possibile infatti ottenere informazioni sulla rete viaria provinciale, i cui dati sono stati raccolti nello stradario digitale completato nei mesi scorsi.

Responsabile dell’Unità di Progetto intersettoriale temporanea è stato nominato l’ing. Giuseppe Celi, dirigente del I Distretto Difesa suolo e Protezione civile-Viabilità. Tredici i dipendenti della Provincia Regionale di Messina che lavoreranno per stanare le irregolarità: il dott. Pasquale Costa e Alberto Rampello dalla II Direzione; il geom. Franco Caroli, il geom. Sergio Castorina e Pietro Cassisa dalla II Direzione; dalla V Direzione il geom. Ferdinando Pullella, il geom. Carmelo Vieni, Santi Crispi e Nicola Picciotto; l’arch. Francesco Bonanella, Adriano Sortino e Fiorenzo Lombardo dalla IX Direzione. A completare il gruppo di lavoro l’Ispettore Capo Giuseppe Marchello della Polizia Provinciale.
I componenti presteranno la loro attività concordando tempi e modalità con il Responsabile dell’Unità di Progetto, compatibilmente con le esigenze di servizio e sentito il dirigente dell’Area di appartenenza.

Più informazioni: provincia di messina  passi carrabili  cartelloni pubblicitari  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.