Giovedì 14 Novembre 2019
Per il miglioramento dei servizi 366 comuni si divideranno 11 milioni relativi al 2012


Contibuti regionali in arrivo per i Corpi di Polizia Municipale

di Sikily News | 06/12/2013 | ATTUALITÀ

1717 Lettori unici

Nei 366 comuni interessati sono 6050 gli addetti a compiti di PM

Fondi in arrivo per i comuni siciliani: è stato infatti pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Sicilia il decreto del 27 settembre che assegna a 366 enti comunali dell’isola le somme stanziate dall’assessorato delle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica per il miglioramento dei servizi di polizia municipale, in base all’art. 13 della Legge regionale 17/1990, che ha istituito nel bilancio della Regione un apposito capitolo per i corpi di polizia locale che prevede la concessione di contributi ai comuni che abbiano deliberato un piano di miglioramento dell'efficienza dei servizi ed abbiano contestualmente previsto l'erogazione di una indennità integrativa a favore degli addetti di polizia municipale che partecipino alla realizzazione del piano e svolgano le funzioni di polizia giudiziaria, di polizia stradale e di pubblica sicurezza.
La Regione ha individuato nel Fondo per le autonomie locali dell’esercizio finanziario 2013 la somma di 11 milioni di euro, che verranno ripartiti proporzionalmente ai 366 comuni, per un totale di 6050 addetti, che rientrano nei parametri stabiliti dalla circolare del 28 dicembre 2012. I contributi fanno riferimento all’anno 2012.

Nell'allegato l’elenco di tutti i comuni siciliani che riceveranno il contributo.

clicca qui per visualizzare l'elenco dei comuni

Più informazioni: polizia municipale  regione siciliana  fondi  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.