Domenica 22 Settembre 2019
Domenica l'apertura della struttura affidata in gestione dal Comune


Rilancio turistico, a Gallodoro si inaugura l'albergo diffuso

di Redazione | 16/07/2016 | ATTUALITÀ

1750 Lettori unici | Commenti 1

Sarà inaugurato domani, domenica 17 luglio, l’albergo diffuso realizzato a Gallodoro. L’iniziativa è stata voluta dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Alfio Currenti per incentivare il turismo nel borgo del Gonfalone Antonelliano, che conta poco meno di 400 abitanti immersi nella Valle del Ghiodaro. Una soluzione particolarmente adatta per valorizzare borghi e paesi con centri storici di interesse artistico o architettonico che in tal modo possono recuperare e valorizzare vecchi edifici chiusi e non utilizzati ed al tempo stesso possono evitare di risolvere i problemi della ricettività turistica con nuove costruzioni. Un po’ casa e un po’ albergo, per chi non ama le vacanze in hotel ma preferisce soggiornare a contatto con i residenti, più che con gli altri turisti, in un contesto urbano di pregio. Le caratteristiche urbane di Gallodoro si prestano bene al modello dell’albergo diffuso, le cui componenti sono dislocate in immobili diversi, che si trovano all’interno dello stesso nucleo, e dove l’aggettivo “diffuso” denota una struttura orizzontale e non verticale come quella degli alberghi tradizionali. Il Comune ha quindi deciso di affidare con un bando ad evidenza pubblica la gestione del Centro Polifunzionale comunale ad un imprenditore turistico, che ha realizzato l’albergo diffuso “Borgo Gallodoro”.

Il taglio del nastro inaugurale avverrà alle ore 19 alla presenza del primo cittadino Alfio Currenti, ideatore del progetto, degli altri colleghi sindaci dei centri dell’Unione dei Comuni di Naxos e Taormina, dei Comuni Fioriti del circuito Sicilia e di altri amministratori. Il sindaco di Gallodoro ha inoltre invitato il deputato regionale Carmelo Currenti e Claudia La Rocca, prima firmataria della legge siciliana sull’albergo diffuso. Ha assicurato la sua presenza a Gallodoro anche Saverio Panzica, che nell’ambito dei compiti istituzionali che ricopriva in qualità di dirigente del Servizio Classificazione alberghiera dell’assessorato regionale al Turismo, ha redatto il regolamento attuativo sull’albergo diffuso in Sicilia. “Borgo Gallodoro" si trova a 10 km da Taormina, a 6 km dalla spiaggia di Letojanni e a 45 minuti in auto dall'aeroporto di Catania Fontanarossa.  È composto da 15 camere con vista sul mare e sulle montagne, una terrazza solarium, un ristorante e un bar. Vanta anche un'area giochi per bambini e un salone comune. Al suo interno sono ammessi anche gli animali.


COMMENTI

ezio rando | il 16/07/2016 alle 19:42:03

Auguri a nunzio valentino! Complimenti!

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.