Martedì 21 Maggio 2019
Tranciata durante lavori di scavo dell'Enel. Disagi per la cittadinanza


Roccalumera, guasto alla condotta: da mezzanotte paese senza acqua

di Redazione | 13/07/2018 | ATTUALITÀ

1708 Lettori unici | Commenti 2

Il punto dove si è verificato il guasto

Da mezzanotte Roccalumera rimarrà senza acqua. A causa di un guasto alla rete idrica verificatosi oggi pomeriggio è stato infatti necessario chiudere la condotta per consentire la riparazione. Lo ha reso noto il Comune. L’erogazione è stata interrotta alle ore 21 (anche se qualche altra ora di approvvigionamento è stata garantita dal prezioso liquido già presente nei serbatoi comunali) su tutto il territorio comunale escluse le frazioni di Sciglio e Allume e sarà riattivata solo al termine degli interventi. L’Ente, scusandosi con i cittadini per i disagii, ha consigliato i cittadini di munirsi di scorte di acqua per le esigenze momentanee. Il guasto si è verificato su via Umberto I, di fronte la chiesa della Madonna della Catena, durante dei lavori di scavo effettuati dall’Enel l’escavatore meccanico ha tranciato la tubazione idrica. Sul posto sono giunti gli operai comunali ed era stata sospesa l’erogazione per poter effettuare la riparazione ma dopo una più attenta verifica del danno è stato deciso di riaprire la tubazione per riprendere gli interventi alle 24 con la contestuale interruzione della fornitura. Sui luoghi è giunto anche il sindaco di Roccalumera, Gaetano Argiroffi.

AGGIORNAMENTO SABATO 14 ORE 7.30
La ditta incaricata dei lavori si è recata a Catania per acquistare il tubo da sostituire. Il Comune conta di poter riparare tutto entro le ore 12 di oggi. Fatta la riparazione sarà riaperta l'erogazione dell'acqua, ma prima che la stessa riempia il serbatoio comunale, le tubature svuotate e vada in pressione, ci vorranno circa tre ore. Si confida che entro il tardo pomeriggio l'erogazione idrica torna alla normalità. L’Ente si è scusato con la cittadinanza disagi spiegando che è stato fatto il possibile.

 

AGGIORNAMENTO SABATO 14 ORE 13
Il Comune informa la cittadinanza che il guasto alla tubazione della condotta idrica è stato riparato. I dipendenti comunali del civico acquedotto stanno reimmettendo l'acqua nella condotta idrica. Entro due ore, alle 14,30 circa, dopo aver riempito tutte le tubature e raggiunto la pressione giusta, la fornitura dell'acqua ritornerà nella normalità. Il Comune sottolinea come dopo neanche 20 ore il problema sia stato risolto e nel ringraziare tutti i cittadini per la comprensione ricevuta, si scusa per il temporaneo disagio. Si raccomanda di fare scorrere l'acqua per qualche tempo, fin quando non è limpida, prima dell'utilizzo.


COMMENTI

Bruno De Luca | il 13/07/2018 alle 22:22:45

Già dalle ore 2100 circa, se non prima, non c’era più acqua, ben prima dell’avviso dato dal comune. È una vergogna, una vera dimostrazione di effettiva inefficienza. Per fortuna che si tratta di un disagio limitato nel tempo. Mi permetto di consigliare nell’attesa del ripristino e in mancanza di acqua negli sciacquoni, di conferire pipì e cacca nei rifiuti organici, per fortuna, a Roccalumera vengono ritirati solo due volte a settimana e domani non è giornata di ritiro. In alternativa mi verrebbe un pensiero birichino, di pensare (e vi invito a non pensarlo) di conferire (..ovviamente i rifiuti organici..) sotto casa del solerte amministratore, che prontamente si è recato sul luogo dell’evento ma molto meno prontamente ha fatto il suo vero dovere. Magari la prossima volta il ricordo dei measmi renderanno più efficiente la sua azione di solerte amministratore. Cordialmente BD

Pennisi Leonardo | il 14/07/2018 alle 10:04:25

Al guasto imprevisto ,niente da eccepire ma la comunicazione in contemporanea della sospensione del servizio idrico e relativo approviggionamento da parte dell'utenza è poco consono alla professionalità di chi è proposto alla risoluzione della problematica. Cordiali Saluti

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.