Domenica 09 Agosto 2020
Il sindaco ha accolto una proposta e affidato la delega al vicesindaco Asmundo


Roccalumera istituisce l'assessore alla Gentilezza: è il secondo comune in Sicilia

di Andrea Rifatto | 01/09/2019 | ATTUALITÀ

2292 Lettori unici

Il vicesindaco Miriam Asmundo

Con la gentilezza è possibile prevenire e correggere molti comportamenti che danneggiano il vivere sereno di una comunità. E perchè non prevedere anche una delega specifica in tal senso per gli assessori comunali? Ci ha pensato l’associazione "Cor et Amor" di Ivrea, che insieme al Movimento Mezzopieno, nell’ambito della 4° Giornata nazionale dei giochi della Gentilezza che si svolgerà in tutta  Italia il 22 settembre, ha proposto ai sindaci dei Comuni italiani di istituire l’Assessorato alla Gentilezza, riconoscendo ad assessori o consiglieri comunali un incarico a costo zero, ma dal grande valore simbolico. La proposta è stata subito accolta dal sindaco di Roccalumera, Gaetano Argiroffi, che ha affidato la delega alla Gentilezza al vicesindaco Miriam Asmundo, che si occupa già di Contenzioso, Servizi sociali, Politiche giovanili, Pari Opportunità e Politiche europee. "La proposta che è stata rivolta ai sindaci - spiega l'associazione piemontese - consiste nell'incaricare un assessore o un consigliere sensibile al benessere di tutti, di occuparsi della buona educazione, del rispetto verso il prossimo e la cosa pubblica, di sensibilizzare i cittadini ai comportamenti positivi, a prendersi cura di chi soffre (malati o persone sole), o è in difficoltà (chi ha perso il lavoro, disabili, anziani, genitori separati con figli), ad accrescere lo spirito di comunità, oltre che favorire l’unità, a coinvolgere i propri concittadini e le associazioni in iniziative di cittadinanza attiva per il bene comune".

Roccalumera è il secondo comune in Sicilia (il primo in provincia di Messina) ad aver aderito all'iniziativa; il primo è stato Naro (Agrigento) dove l'8 agosto il sindaco Mariagrazia Brandara ha affidato la delega alla Gentilezza alla consigliera Valentina Gueli Alletti.  L'Associazione culturale "Cor et Amor" é stata costituita nel 2014 con l'obiettivo di promuovere la conoscenza, la pratica e lo sviluppo del gioco con approccio e finalità etiche per favorire il progresso ed il benessere umano. Dal 20 al 23 settembre si svolgerà la 4° Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza con l’obiettivo, attraverso il gioco, di diffondere la cultura della Gentilezza e della Buona Educazione. La tematica affrontata quest’anno sarà "Bambini felici... con la buona educazione".


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.