Domenica 13 Ottobre 2019
Riqualificazione per calcio, basket e volley. Non previsto il tetto della palestra


Roccalumera, progetto per riqualificare gli impianti sportivi: chiesti fondi al Coni

di Andrea Rifatto | 18/12/2017 | ATTUALITÀ

1130 Lettori unici

Il campo da calcio e sullo sfondo la palestra

Riqualificare e adeguare il campo da calcio e il campo da basket-pallavolo. È ciò a cui punta l’Amministrazione comunale di Roccalumera, che ha approvato un progetto definitivo dal costo di un milione di euro inviandolo al Coni per chiedere un finanziamento a valere sulle risorse stanziate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri con il Fondo Sport e Periferie. L’elaborato, redatto alcuni anni fa dall’architetto Elena Mirenda e adesso aggiornato dall’architetto Pino Della Scala, dirigente dell’Ufficio tecnico, prevede una spesa di 760mila euro per lavori e 239mila per somme a disposizione. Nello specifico si punta all’adeguamento del campo da calcio a 11 e degli spazi annessi, con la posa di un manto in erba artificiale, la riorganizzazione degli spogliatoi e degli spazi esterni, la realizzazione del parcheggio per atleti e ufficiali di gara e la suddivisione in due aree distinte della tribuna, al fine di richiedere alla Figc una nuova omologazione del campo per la disputa a di campionati regionali e nazionali di categorie superiori. Per l’adeguamento del campo coperto da basket e pallavolo è prevista la realizzazione di nuovi spogliatoi e nuovi locali igienici ad uso pubblico, la sistemazione dell'area esterna e l'adeguamento di impianti e strutture alle normative vigenti, mentre il progetto non riguarda il rifacimento della tensostruttura di copertura divelta dal vento negli anni scorsi, in quanto il parere del Coni sull’elaborato è stato rilasciato quando il telone era ancora al suo posto. L’intervento potrà comunque essere inserito, qualora giungesse il finanziamento, in fase di elaborato esecutivo.

“Un progetto fondamentale per ammodernare gli impianti del plesso polivalente, punto di riferimento sportivo e aggregativo di tanti giovani del comprensorio jonico – commenta il sindaco Gaetano Argiroffi – e sono fiducioso della validità della proposta, che qualora finanziata ci consentirà di garantire efficienza degli spazi e di dotare finalmente il campo di calcio del manto in erba sintetica atteso da anni per chi pratica questo sport". “Puntiamo ad allestire una cittadella dello sport che sia in grado di soddisfare non solo i giovani del paese ma anche quelli dei comuni limitrofi – aggiunge l’assessore allo Sport Sebastiano Foscolo – proiettando Roccalumera al centro dell’attenzione sportiva jonica”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.