Domenica 19 Gennaio 2020
Sversamento nel torrente Salice dalla condotta dell'acquedotto Alcantara


Sant'Alessio, acqua rossastra in mare: il sindaco diffida Siciliacque

di Redazione | 29/08/2016 | ATTUALITÀ

2004 Lettori unici

Il sindaco di Sant’Alessio Siculo, Rosa Anna Fichera, ha inviato questa mattina una diffida a Siciliacque Spa, società che gestisce l’acquedotto Alcantara, in merito allo sversamento di acqua dal colore rossastro che si registra da due giorni nel letto del torrente Salice, che sfocia poi in mare. Il colore rossastro-marrone del liquido aveva fatto pensare in un primo momento ad un guasto alla rete fognante comunale ma dopo un sopralluogo effettuato dalla Polizia municipale e dai funzionari dell’Ufficio tecnico è stato appurato come l’acqua dalla dubbia colorazione uscisse dalla condotta dell’Alcantara, che passa proprio nella zona a monte del torrente, interessata sabato e domenica da alcuni lavori di manutenzione. Il Comune ha richiesto immediatamente l’intervento di Siciliacque per risolvere la problematica e ristabilire il normale funzionamento della condotta: il primo cittadino si è mosso soprattutto per tutelare l’immagine del paese, che ha subito negli ultimi due giorni un considerevole danno vista la presenza di molti turisti che si sono visti arrivare in mare un continuo flusso di acqua marrone che ha sporcato lo specchio d’acqua alessese. Nel pomeriggio di oggi la situazione è tornata lentamente alla normalità.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.