Mercoledì 11 Dicembre 2019
Cumulo di rifiuti in parte incenerito. Il Comune posiziona delle transenne


S. Teresa, data alle fiamme la mini discarica abusiva di via Spagnolo

di Andrea Rifatto | 19/06/2018 | ATTUALITÀ

1006 Lettori unici

La discarica data alle fiamme

Data alle fiamme la mini discarica abusiva esistente alla periferia sud di S. Teresa di Riva. Ignoti hanno appiccato l’incendio ai rifiuti urbani e speciali gettati nel corso degli ultimi mesi in via Spagnolo dai soliti incivili, che approfittando della zona isolata e poco frequentata scaricano illecitamente ogni genere di scarto. Il rogo ha interessato parzialmente il cumulo e ha sprigionato fumi maleodoranti per diverse ore, prima di essere spento. Il Comune è intervenuto posizionando quattro transenne che delimitano la minidiscarica, finita nei giorni scorsi al centro del dibattito politico a seguito della presentazione di un’interrogazione da parte del gruppo consiliare di minoranza, che aveva anche chiesto la messa in sicurezza dell’area per tutelare la salute dei cittadini. Il sindaco aveva risposto spiegando che l’Amministrazione era già a conoscenza della presenza dei rifiuti e che essendoci anche scarti in amianto era stato necessario rivolgersi a una ditta specializzata, che ha presentato il piano di lavoro all’Asp per la rimozione dell’eternit e che interverrà alla scadenza dei 30 giorni previsti dalla legge. La ripulitura dell’area di via Spagnolo è dunque stata prevista per il 26 giugno. Nel frattempo si auspica che gli incivili non continuino a scaricare rifiuti in quel sito, che non è stato posto sotto sequestro dalle autorità.

Più informazioni: discarica via spagnolo  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.