Lunedì 27 Maggio 2019
Contributi per sostenere le spese necessarie ad organizzare le attività


S. Teresa, il Comune assegna 15mila euro a parrocchie e associazioni

di Andrea Rifatto | 15/07/2018 | ATTUALITÀ

1224 Lettori unici

Il santuario della Madonna del Carmelo

La Giunta comunale di S. Teresa, guidata dal sindaco Danilo Lo Giudice, ha deliberato nel corso delle ultime sedute la concessione di contributi economici a enti ecclesiastici e associazioni che operano sul territorio santateresino per un ammontare complessivo di 14mila 800 euro. Alla Parrocchia Santa Maria del Carmelo, in accoglimento della richiesta giunta il 25 giugno in municipio a firma del parroco don Ettore Sentimentale e su proposta del vicesindaco con delega alle Parrocchie, Annalisa Miano, sono andati 1.300 per le spese di organizzazione dei festeggiamenti in onore della Madonna del Carmelo (con obbligo di rendicontazione), in quanto la Giunta ha preso atto come le offerte volontarie dei fedeli non risultino sufficienti ad affrontare i costi per i festeggiamenti. Alla chiesa di Bucalo sono andati altri 5mila euro (sempre con l’obbligo di rendicontare le spese) per l’organizzazione del Palio cittadino, giunto quest’anno alla ventesima edizione: anche in questo il parroco ha chiesto il 18 giugno un aiuto economico al Comune e su proposta dell’assessore allo Sport, Ernesto Sigillo, l’Amministrazione ha assegnato la somma riconoscendo come l’evento comporti un notevole impegno di risorse umane e finanziarie da parte del comitato organizzatore. Alla Parrocchia S. Vito Martire di Misserio sono stati concessi 500 euro (su proposta del vicesindaco) per l’organizzazione dei festeggiamenti in onore della Madonna delle Grazie, che si sono volti domenica scorsa a Fautarì. In ambito sportivo la Giunta santateresina, su proposta del sindaco, ha concesso 5mila euro alla squadra di calcio Jonica Fc, accogliendo la richiesta presentata il 20 settembre dello scorso anno dal presidente Domenico Saglimbene con la quale si chiedeva un sostegno per far fronte alle spese della stagione agonistica 2017-2018. Il contributo è stato deliberato dopo che è stata consegnata in municipio la rendicontazione delle spese sostenute e i bilanci approvati. All’associazione culturale “Sikilia” (su proposta del vicesindaco Miano) sono invece andati 3mila euro per la realizzazione del cartellone teatrale della stagione 2017-2018: la richiesta era stata inoltrata dalla presidente Cettina Sciacca il 4 agosto e dopo la rendicontazione delle spese giunta il 4 giugno sono state deliberate le somme.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.