Lunedì 24 Giugno 2019
Conclusa l'iniziativa in cinque nosocomi: clown in corsia par rallegrare i bambini


S. Teresa, l'Azione Cattolica Giovani porta un sorriso in ospedale

11/06/2019 | ATTUALITÀ

497 Lettori unici

Padre Giacobbe con i giovani dell'Ac della parrocchia

Si è conclusa con una rumorosa e colorata visita al reparto di Neuropsichiatria infantile del Policlinico di Messina l’iniziativa “Con il cuore per un sorriso…” ideata dai ragazzi dell’Azione Cattolica Giovani della parrocchia Sacra Famiglia di S. Teresa, guidata dal parroco don Ettore Sentimentale e dal viceparroco padre Francesco Giacobbe. Il primo appuntamento si è tenuto lo scorso mese di marzo, sempre al Policlinico, cui hanno fatto seguito le tappe agli ospedali Piemonte, Neurolesi, Papardo di Messina e San Vincenzo di Taormina. I ragazzi dell’Acg, travestiti da clown, hanno portato un momento di allegria e spensieratezza ai bambini ricoverati, regalando a tutti dei giocattoli raccolti alla parrocchia Sacra Famiglia grazie alla generosità di tanti fedeli. In vesti di “clown” i ragazzi dell’Azione Cattolica avevano l’obiettivo di “uscire dalle chiese”, come Papa Francesco invita a gran voce, per andare dove c’è bisogno di un abbraccio e di una parola di conforto. L’iniziativa, che ha riscosso grande successo, è stata possibile anche grazie alla collaborazione del personale medico e paramedico degli ospedali visitati. Ll’Azione Cattolica Giovani della parrocchia Sacra Famiglia ha porto un ringraziamento particolare alla dottoressa Bonsignore del Policlinico di Messina e al dottor Rotondo dell’ospedale Neurolesi. Un doveroso grazie anche a padre Francesco Venuti cappellano dell’ospedale di Taormina.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.