Giovedì 23 Gennaio 2020
L'Amministrazione comunale vuole ricordare la giovane vittima di mafia uccisa nel 1985


S. Teresa. Lunedì 18 l’intitolazione di una via a Graziella Campagna

11/04/2016 | ATTUALITÀ

1459 Lettori unici

Graziella Campagna e la via scelta per l'intitolazione

Lunedì 18 aprile, alle ore 19, si terrà a S. Teresa di Riva la cerimonia celebrativa per l’intitolazione di una via a Graziella Campagna, vittima di mafia uccisa a 17 anni il 12 dicembre 1985 a Villafranca Tirrena. L’Amministrazione comunale, nell’ambito delle attività volte a completare la toponomastica cittadina, aveva scelto nei mesi scorsi di intitolare alla giovane messinese scomparsa prematuramente la strada nel quartiere Sacra Famiglia che conduce alle cooperative Moira-Massarenti, recentemente ampliata e riqualificata. Ottenuto il via libera dalla Prefettura di Messina, si procederà dunque con l'intitolazione ufficiale. “È importante proseguire il processo di riconoscimento della figura femminile anche nella toponomastica cittadina – afferma l’assessore alle Pari Opportunità Annalisa Miano –: dopo l’intitolazione della piazza “8 marzo” è la volta di Graziella Campagna, ragazza morta prematuramente a causa della mafia. Un gesto concreto – spiega l’assessore – per riflettere sul fatto che, ancora oggi, ci sono delle donne, che per vari motivi, subiscono delle violenze”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.