Lunedì 24 Giugno 2019
Si torna al passato nella regolamentazione dell’incrocio cambiata nel 2015


S. Teresa, modificata la viabilità sul lungomare all'ingresso sud del paese

di Redazione | 11/06/2019 | ATTUALITÀ

1402 Lettori unici

L'incrocio tra il lungomare e la bretella per la Ss 114

Si torna al passato nella regolamentazione dell’incrocio all’ingresso lato sud di S. Teresa, tra il lungomare Giovanni Falcone e la via Sebastiano Famulari, bretella che collega con la Statale 114. Dopo le modifiche adottate nell’agosto 2015, il Comune ha fatto dietrofront ripristinando la disciplina della viabilità esistente fino ad allora. Il comandante della Polizia municipale, capitano Diego Mangiò, questa mattina ha firmato un’ordinanza, alla luce della classificazione delle strade e dell’intensità e della sicurezza del traffico con i relativi effetti sulla circolazione, ripristinando l’obbligo di arrestarsi allo stop per i veicoli che percorrono la via Famulari per immettersi sul lungomare, che nel 2015 era stato invece eliminato per evitare il formarsi di code e per far scorrere il traffico in arrivo dalla Statale 114. Provvedimento che col tempo si è rilevato controproducente, anche perché con l’apertura della passerella sul torrente, e in particolare dopo la chiusura del ponte Agró lo scorso settembre, tutto il traffico scorre sul lungomare. I mezzi che provengono da sud, ossia da piazza Stracuzzi, e devono proseguire dritti sul lungomare potranno adesso farlo senza doversi fermare e dare alcuna precedenza, così come quelli che sopraggiungono da nord, ossia dal quartiere Barracca, potranno proseguire dritti verso piazzale Stracuzzi senza doversi fermare allo stop, mentre per quelli che vogliono imboccare la via Famulari la situazione rimane invariata. Per chi arriva da piazza Stracuzzi e intende svoltare a sinistra su via Famulari al posto dell’obbligo di stop vi è adesso quello di dare precedenza ai veicoli che svoltano sulla stessa viaprovenendo da nord. Questa mattina gli operai del Comune hanno provveduto a rifare e modificare la segnaletica orizzontale e verticale.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.