Martedì 22 Ottobre 2019
Istituito in otto zone dove sarà possibile parcheggiare per un tempo limitato


S. Teresa, sul lungomare arriva il disco orario per non penalizzare i commercianti

di Andrea Rifatto | 28/07/2018 | ATTUALITÀ

2520 Lettori unici

Una delle zone prescelte

Messa definitivamente da parte la decisione di istituire la sosta a pagamento, sul lungomare di S. Teresa di Riva arriva un'altra novità per quanto riguarda i parcheggi. L’Amministrazione comunale del sindaco Danilo Lo Giudice ha infatti deciso di introdurre in alcune zone la sosta con disco orario, ossia consentita per un tempo massimo alla scadenza del quale bisogna rimuovere il veicolo e parcheggiarlo altrove. La decisione è maturata dopo le richieste giunte in municipio da parte di numerosi commercianti le cui attività sorgono sul lungomare, che visto il mancato avvio delle strisce blu hanno fatto notare agli amministratori di essere penalizzati dal fatto che molti automobilisti, soprattutto provenienti da fuori paese e nei fine settimana, lasciano la propria auto davanti a negozi, bar, ristoranti ed esercizi in genere molto spesso per l’intera giornata, magari per recarsi al mare. Il Comune ha quindi deciso di regolare otto aree di parcheggio lato monte, per un totale di circa 50 stalli, consentendo di sostare al massimo per un’ora, ovviamente con l’obbligo di indicare l’orario di arrivo mediante disco orario o altro mezzo. Nel resto degli stalli la sosta sarà consentita senza alcuna limitazione. La nuova tipologia di sosta sul lungomare entrerà in vigore dall’1 agosto e in questi giorni la Polizia municipale ha definito le zone in collaborazione con l’Amministrazione comunale e si sta procedendo all'installazione della segnaletica verticale. “Abbiamo raccolto le richieste dei commercianti – spiega l’assessore alla Viabilità, Domenico Trimarchi – e constatato come effettivamente in molti i casi i veicoli rimangono a lungo parcheggiati davanti le attività. In questo modo si consente un ricambio dando a tutti la possibilità di sostare nelle vicinanze degli esercizi del lungomare”. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.