Lunedì 18 Novembre 2019
Posata alla scuola "Felice Muscolino" da alunni, colleghi e amministratori


S. Teresa, una targa per non dimenticare l'insegnante Rita Puglisi - FOTO

di Andrea Rifatto | 22/12/2018 | ATTUALITÀ

1023 Lettori unici

Familiari, insegnanti e amministratori davanti la targa

“Chi vive nel ricordo di chi resta non muore mai”. È il testo riportato sulla targa posata ieri nel cortile della scuola “Felice Muscolino” di S. Teresa di Riva per ricordare l’insegnante Rita Puglisi, scomparsa prematuramente il 7 novembre scorso a causa di una malattia. Un segno perenne che gli alunni della sua classe, la terza della Primaria, i colleghi e tutto il personale del plesso hanno voluto per dimostrare il grande affetto che tutta la comunità scolastica e l’intero paese hanno avuto e avranno sempre nei confronti dell’insegnante. Sulla targa è stato impresso un libro aperto con i nomi dei suoi alunni e accanto è stato piantato un esemplare di pomelia. Alla cerimonia hanno partecipato tutti gli studenti del Centro, gli insegnanti, i familiari, i figli, il marito, la mamma dell’insegnante, la dirigente scolastica Carmela Maria Lipari, la vicaria Maria Concetta Muscolino, il sindaco Danilo Lo Giudice, il vicesindaco Gianmarco Lombardo, la presidente del Consiglio Domenica Sturiale e altri amministratori. “Rita è stata una donna straordinaria e una maestra di vita – ha detto il primo cittadino – è stata una bellissima iniziativa”. A benedire la targa padre Agostino Giacalone. La dirigente Lipari ha espresso parole di conforto per la famiglia che con grande dignità ha affrontato questo immenso dolore e grande commozione hanno suscitato le parole della vicaria Muscolino, che oltre ad essere collega era cugina di Rita Puglisi. Un ricordo che rimarrà imperituro di una donna dolce, una mamma premurosa e una meravigliosa insegnante, che ha dedicato anima e corpo ai suoi alunni dando alla scuola tutta se stessa.



COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.