Martedì 15 Ottobre 2019
Interventi per riqualificare definitivamente gli spazi demaniali lato monte


S. Teresa, via all'abbellimento delle aiuole del lungomare: stop erbacce e rifiuti

di Andrea Rifatto | 23/07/2018 | ATTUALITÀ

913 Lettori unici

Un'aiuola lato monte e la soluzione prevista

Il miglioramento del lungomare di S. Teresa, dopo la riconferma della Bandiera Blu, rappresenta uno dei principali obiettivi dell’Amministrazione comunale. Tra gli interventi programmati, a seguito della manutenzione del verde effettuata dagli operai del Comune nelle aiuole lato monte, vi è la sistemazione e l’abbellimento delle stesse e di tutti gli spazi demaniali liberi, molti dei quali da sempre sprovvisti di vegetazione e non curati e di conseguenza con un aspetto poco gradevole. L’intervento programmato dall’Ente risolverà anche un disagio igienico-sanitario in quanto eviterà l’accumulo di rifiuti di vario genere che purtroppo è capitato più volte di scoprire durante i lavori di scerbatura e di pulizia. I lavori, affidati alla ditta General Costruzioni di Carmelo Palella di S. Teresa per l’importo di 13mila 552 euro e avviati questa mattina, prevedono l’asportazione e il conseguente spianamento del terreno con l'utilizzo di mezzo meccanico, la stesura di uno strato di materiale plastico che eviterà la crescita delle erbacce e la posa di un superiore strato di pietrisco, simile a quello già impiegato per il parco giochi sotto il Palazzo della Cultura, per l’abbellimento finale. Oltre alle aiuole lato monte, per una superficie di terreno interessata pari a 2.000 metri quadri, si interverrà anche sulle piazzole lato mare con la sostituzione di alcune soglie in marmo danneggiate nel tempo dalle mareggiate e che attualmente costituiscono pericolo per i pedoni. Nei giorni scorsi sono stati ultimati altri interventi di manutenzione del verde pubblico nelle piazze cittadine e nelle piazzette del lungomare, con la potature delle palme, piantumazione di fiori e piccole sieii e la posa di ghiaia, eseguiti questa volta dalla ditta Alba Sicula di S. Teresa per una spesa di 9mila 800 euro. Il sindaco Danilo Lo Giudice ha inoltre annunciato oggi che gli interventi interesseranno anche le aiuole all’ingresso lato sud del paese, il cui stato di degrado è stato segnalato dalla minoranza con un’interrogazione. Per la cura delle aiuole lato monte del lungomare l'Amministrazione comunale potrebbe invogliare i cittadini ad adottare gli spazi verdi antistanti le abitazioni, magari in cambio di sconti sulle imposte comunali, in modo da avere il verde sempre ben curato e consentire ai residenti di partecipare al mantenimento del decoro urbano. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.