Sabato 24 Agosto 2019
Il Comune è intervenuto nella frazione Lacco per riparare le falle alla condotta


Sant'Alessio, avviati i lavori sulla rete idrica dopo mesi di perdite

di Andrea Rifatto | 29/04/2019 | ATTUALITÀ

291 Lettori unici

I lavori nella frazione Lacco

Dopo oltre sei mesi di continue perdite d’acqua, sono iniziati i lavori di riparazione della condotta idrica comunale nella frazione Lacco. Da molto tempo si registravano infatti copiose fuoriuscite del prezioso liquido lungo la Strada provinciale 12 che conduce a Limina e i guasti si erano verificati in più punti, l’ultimo all’intersezione con la via Leone davanti l’icona dedicata a Padre Pio, con inevitabili allagamenti della sede stradale e  pericoli anche per gli automobilisti e i centauri. I cittadini della frazione alessese ma anche di altri comuni, che transitano quotidianamente sulla Provinciale, avevano segnalato al Comune e sui social network la problematica, fino ai giorni scorsi, ma finora non c’erano stati interventi. Un mese fa la Giunta comunale guidata dal sindaco Giovanni Foti aveva stanziato 5mila euro, assegnandoli all’Ufficio tecnico per i provvedimenti del caso, per eliminare le vistose perdite dell’acquedotto sia a Lacco che in via Madonna del Carmelo, cifra che in quel frangente non poteva essere quantificata con esattezza vista la necessità di intervenire urgentemente, considerato anche che l’Ente si trova ancora in esercizio provvisorio non essendo stato approvato il bilancio 2019. La ditta di S. Teresa incaricata dal Comune ha iniziato ieri gli interventi, effettuando uno scavo meccanico, fino alla profondità di quasi due metri di per individuare e riparare la falla, sotto le direttive dell’arch. Gaetano Faranna, dirigente dell’Utc e del tecnico Domenico Santoro. Il vicesindaco con delega ai Lavori pubblici, Franco Santoro, si è scusato con la cittadinanza visti i tempi lunghi per intervenire. Lo scorso gennaio si era reso necessario eseguire un altro intervento d’urgenza sulla rete idrica comunale, costato poco più di 2mila euro.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.