Sabato 24 Agosto 2019
Un guasto alla rete manda in tilt la condotta. Il Comune corre ai ripari


Sant'Alessio, la fogna esplode sulla spiaggia: disagi per i bagnanti

di Andrea Rifatto | 07/08/2019 | ATTUALITÀ

687 Lettori unici

La fuoriuscita di fogna

Inconvenienti igienico-sanitari negli ultimi giorni sulla spiaggia nella zona nord di Sant’Alessio. All’altezza di via Domenico Costa si sono verificate più volte fuoriuscite di fogna sull’arenile, provenienti da una tubazione di scarico posta alla base della barriera radente. L’ultimo episodio ieri mattina, con i reflui che hanno formato un laghetto maleodorante disperdendosi fino a metà spiaggia ma senza arrivare in mare. Disagi sia per chi si trovava sulla spiaggia che per le attività della zona, tra cui un chiosco disturbato dai cattivi odori. Il Comune è intervenuto per delimitare l’area con due transenne ed evitare che i bagnanti potessero transitarvi nelle vicinanze. "Pensavo che fosse davvero una cosa momentanea, sono passati 10 giorni e non è cambiato nulla - commenta una villeggiante -per cui cosa devo fare? Rinuncio ad andare al mare ed il prossimo anno è normale che le ferie me le faccio altrove".

“Chiedo scusa a nome dell'Amministrazione, il paese è strapieno e la condotta va in sofferenza, credo che un guasto possa succedere – ha spiegato l’assessore all’Igiene Saro Trischitta – quando accade il troppo pieno si riversa nei condotti dell'acqua piovana finendo sulla spiaggia e non in mare come qualcuno vuol fare credere”. Il problema è stato risolto poco dopo con l’intervento di un autoespurgo. “Faremo un’ulteriore pulizia nella tubazione così dovremmo essere tranquilli fino a fine anno – aggiunge Trischitta – già tutti i tratti fino a Villa Genovesi sono stati liberati ed igienizzati e proseguiremo nei prossimi giorni nel resto del lungomare".


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.