Mercoledì 19 Dicembre 2018
Intesa con la scuola per utilizzare l'impianto anche negli orari extrascolastici


Sant’Alessio, la palestra comunale riapre le porte alle società sportive

di Andrea Rifatto | 03/12/2018 | ATTUALITÀ

259 Lettori unici

Il sopralluogo di sindaco ed esperto

Intesa raggiunta tra l’Amministrazione comunale di Sant’Alessio e l’Istituto comprensivo di S. Teresa per l’utilizzo negli orari extrascolastici della palestra annessa alla scuola “Gussio”. Dopo un incontro tra il sindaco Giovanni Foti e la dirigente Enza Interdonato è stato stabilito che le società sportive che ne hanno fatto richiesta potranno utilizzare l’impianto per le attività, così come previsto da una convenzione approvata dal Consiglio comunale a gennaio e inizialmente contestata dalla Interdonato, prima che tornasse il sereno con l’Amministrazione. Superate, dunque, le perplessità manifestate negli ultimi mesi dalla dirigente per la concessione a terzi della palestra, che rappresenta l’unico impianto sportivo al coperto di proprietà comunale e consente agli sportivi alessesi e dei comuni limitrofi di poter seguire corsi e allenamenti, senza recare alcun disturbo alle attività didattiche o interferire con i locali scolastici visto che è dotato di acceso autonomo dall’esterno. La palestra è stata rimessa a punto dopo che il Comune ha fatto intervenire la ditta che aveva realizzato i lavori un anno e mezzo fa, per sistemare alcuni difetti sul pavimento sintetico e altri danni nella struttura. Nei giorni scorsi il sindaco Giovanni Foti, accompagnato dal suo esperto allo Sport Natale Ferlito, ha eseguito un sopralluogo constatando la corretta esecuzione degli interventi. Ad utilizzare l’impianto saranno le società Atletica Savoca e Arghennon Volley.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.