Venerdì 18 Ottobre 2019
Il Comune ha deciso di non installare le luci usando diversamente le risorse


Sant’Alessio, niente luminarie natalizie ma doni speciali per grandi e piccoli

di Andrea Rifatto | 22/12/2018 | ATTUALITÀ

665 Lettori unici

La consegna dei doni a scuola

Come mai quest’anno il Comune di Sant’Alessio non ha installato luminarie natalizie in paese? A notarlo e a chiederselo sono stati in tanti in queste settimane. A dare la risposta ci ha pensato il vicesindaco Franco Santoro. “L'Amministrazione comunale, alle prese con problemi di cassa (l’Ente vive sotto un piano di riequilibrio pluriennale, ndc), ha deciso di destinare quest’anno le somme che potevano essere utilizzate per le luminarie per fare dei doni speciali – spiega Santoro – e stare vicino alle categorie più deboli, ossia bambini e anziani. Per i meno giovani abbiamo organizzato un pranzo di auguri, per condividere un momento di gioia, mentre agli studenti della scuola “Gussio” abbiamo consegnato dei regalini, ossia delle piantine". Un modo per avvicinare i più piccoli alla natura, considerato che Sant'Alessio è comune custode della macchia mediterranea e deve dunque impegnarsi per favorire le buone pratiche ambientali. Doni, quest’ultimi, portati ieri dal vicesindaco e dagli assessori Alessandra Marisca e Giuseppe Pasquale, che hanno accompagnato a scuola un Babbo Natale giunto con un pony per fare felici gli alunni. “All'intera comunità, accogliendo la richiesta della Pro Loco – aggiunge Franco Santoro – abbiamo concesso un contributo per la realizzazione del presepe vivente sul Capo, che non veniva organizzato da alcuni anni”. Per tali iniziative la Giunta ha stanziato 7mila euro. Installare le luminarie avrebbe inoltre comportato una spesa maggiore rispetto al passato perché sarebbe stato necessario posizionarle su pali autonomi e non su quelli della pubblica illuminazione, che non avrebbero garantito la necessaria stabilità con l’aggiungersi di altro carico. In questi giorni, inoltre, sono in corso interventi di manutenzione del verde pubblico con la messa a dimora di piantine natalizie nelle aiuole sparse lungo il territorio.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.