Giovedì 19 Settembre 2019
In comodato per un anno per l'esposizione di prodotti dell'artigianato locale


Savoca. Ai privati i locali comunali sotto piazza Fossia

di Gianluca Santisi | 10/01/2015 | ATTUALITÀ

1179 Lettori unici

Il Comune ha voluto così rivitalizzare la zona

Sono stati assegnati ai privati i locali comunali ubicati sotto piazza Fossia a Savoca, prospicienti la strada provinciale. Le botteghe a disposizione erano quattro e con delibera dello scorso 24 giugno l'allora sindaco Paolo Trimarchi aveva autorizzato il responsabile dell'Area tecnica, geom. Santino Scarcella, ad assumere gli atti di gestione occorrenti alla loro concessione in comodato per un anno. L'obiettivo è quello di valorizzare il patrimonio immobiliare del Comune, rivitalizzando al contempo la zona interessata, allo stato buia e abbandonata. Non solo. I locali in questione sono degradati e toccherà ai privati realizzare a proprie spese gli interventi indicati nel computo metrico effettuato dall'Ufficio tecnico comunale. In cambio li otterranno in comodato d'uso per un anno. Gli ambienti sotto piazza Fossia saranno però adibiti esclusivamente all'esposizione di prodotti di tradizione artistica, storica, dell'artigianato savocese e delle tipicità locali. Alla scadenza della presentazione delle domande, fissata al 4 luglio scorso, sono pervenute in Municipio soltanto due istanze: una di queste non era mirata ad una attività di natura artigianale ed è stata quindi esclusa. Considerata la disponibilità di altri tre ambienti, il Comune ha deciso di valutare anche le domande pervenute prima della delibera di Giunta. Le istanze erano quattro, ma due di queste, dopo l'esame, sono state escluse in quanto relative all'esposizione di souvenir e oggetti vari e pertanto non conformi con le finalità fissate dall'Amministrazione. Al termine delle procedure i locali sono stati concessi ai signori Rossella Maccarrone, Roberto Balastro e Aurelio Rumia.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.