Martedì 22 Ottobre 2019
Domenica le celebrazioni e la caratteristica rappresentazione vivente del martirio


Savoca festeggia Santa Lucia: annullo filatelico per i 350 anni della statua argentea

di Redazione | 11/08/2016 | ATTUALITÀ

4005 Lettori unici

Il martirio dello scorso anno (foto A. Brancato)

Entrano nel vivo a Savoca i festeggiamenti in onore della patrona Santa Lucia, che culmineranno nella giornata di domenica 14. La parrocchia Santa Maria Assunta, retta da padre Agostino Giacalone e la Confraternita di Santa Lucia, guidata da Lucio Nicita (riconfermato nei mesi scorsi), hanno stilato un ricco programma religioso, culturale e ricreativo, arricchito da una particolarità. Quest’anno, infatti, ricorre il 350esimo anniversario della realizzazione della statua argentea della Vergine, evento che verrà ricordato con uno speciale annullo filatelico, realizzato in collaborazione con Poste Italiane e il comitato Save the Soul of Savoca, che sarà possibile ottenere nella giornata di domenica, dalle ore 15 alle 21. Oggi, ricorrenza di Santa Chiara Vergine, avverrà l’apertura del solenne triduo nella chiesa di San Nicolò, fulcro delle celebrazioni, dove è custodita la statua di Santa Lucia. Alle ore 17 sono previste le visite e le confessioni agli ammalati; alle 18.30 preghiera del Santo Rosario e novena con canti in onore della Santa; alle 19 la celebrazione eucaristica con l’adorazione. Venerdì 12, sempre alle 17, visite e confessioni agli ammalati; alle 18.30 preghiera del Santo Rosario e novena con canti in onore della Santa; alle 19 celebrazione eucaristica e dalle 20 alle 21 le confessioni in preparazione alla festa. Sabato, alle 9, preghiera del Santo Rosario e novena con canti in onore della Santa; alle 9.30 si terrà una messa al cimitero in memoria dei defunti e al pomeriggio, alle 15.30, l’esposizione del simulacro argenteo di Santa Lucia, mentre alle 20.30 si terrà la fiaccolata con la statua lignea (partenza da contrada Gazzani) prima della celebrazione delle 21.30.

Domenica, festa di Santa Lucia, verranno celebrate le sante messe alle ore 6 (presieduta dal viceparroco don John Mwashimawa), alle 7 (don Godfrey Mawsekaga), alle 8 (don Agostino Giacalone), mentre alle 9 la celebrazione sarà animata dalla comunità parrocchiale di Santa Maria di Portosalvo di S. Teresa di Riva; alle 10.30 messa presieduta da don Egidio Mastroeni. Alle 21 celebrazione eucaristica celebrata dal parroco don Agostino Giacalone, seguita alle 22 dalla solenne processione lungo le vie di Savoca della preziosa immagine argentea di Santa Lucia vergine e martire. Durante i giorni di festa la chiesa di San Nicolò sarà aperta dalle 5.30 alle 24 e dalle 7 alle 10 per le confessioni.

Nell’ambito del programma culturale, sabato 13 alle ore 17.30 ci sarà la comparsa del “Diavulazzu”, seguita alle 18.30 dalla tradizionale consegna della Palma nella chiesa di San Michele con la prova ufficiale della Lucia, impersonata quest’anno da Valentina Lombardo. Domenica 14, alle 8, il giro per le vie del paese del “Diavulazzu” e alle 17.30 la caratteristica rappresentazione vivente del martirio di Lucia nel centro storico del borgo. Alle 23 la chiusura dei festeggiamenti con il sorteggio della lotteria e lo spettacolo pirotecnico in piazza Fossia.

Il programma ricreativo prevede invece questa sera alle 21 (piazza Fossia) sagra del pane condito e serata danzante con il gruppo Atmosfera Blu; venerdì 12 sagra dei maccheroni con i Trinacria Dei e Sergio. Le manifestazioni religiose e ricreative sono patrocinate dal Comune.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.