Lunedì 16 Settembre 2019
Completata la messa in sicurezza del costone roccioso


Ss 114, circolazione regolare a Capo Alì: rimossi i semafori

di Redazione | 25/09/2015 | ATTUALITÀ

1306 Lettori unici

Riaperta la corsia lato monte al km 22,600

Si torna a circolare su entrambe le corsie di marcia sulla Statale 114 a Capo Alì. Nel pomeriggio di ieri i rocciatori hanno completato gli interventi di messa in sicurezza del costone con la posa dei chiodi e delle nuove reti metalliche all'altezza del km 22,600. Parallelamente i tecnici e gli operai dell'Anas hanno provveduto a svuotare le sacche metalliche di contenimento in altri tratti di Capo Alì, rimuovendo pietre e terriccio in eccesso venuti giù dalla collina negli ultimi tempi. Rimossi i semafori e le transenne, intonro alle 16 le auto sono così tornate a percorrere l'arteria senza interruzioni e deviazioni. Intanto, lunedì pomeriggio, negli uffici del Genio Civile di Messina, i sindaci di Alì Terme, Giuseppe Marino, Scaletta Zanclea, Gianfranco Moschella, e Itala, Antonino Crisafulli incontreranno gli assessori regionali Giovanni Pizzo (Infrastrutture e Mobilità) e Maurizio Croce (Territorio e Ambiente). Alla riunione parteciperanno anche i vertici del Cas, dell’Anas e della Protezione Civile. L'obiettivo è quello di fare il punto delle situazione sugli interventi necessari per mettere definitivamente in sicurezza Capo Alì.

 

Più informazioni: chiusura capo alì  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.