Giovedì 23 Gennaio 2020
Sarà stesa il 16, dopo anni di lavoro, per entrare nel Guinness World Record


Sulla spiaggia di S. Teresa la sciarpa più lunga d'Italia

di Redazione | 31/08/2018 | ATTUALITÀ

3869 Lettori unici

Teresa Brancato con la "montagna" di lana

Vanno avanti cucendo da sei anni per raggiungere un record: creare la sciarpa più lunga d’Italia per entrare nel Guinness World Record. Sono le caparbie donne che hanno accettato la sfida lanciata da Teresa Brancato, presidente dell’associazione “E… Berta filava” di Roccalumera, che il 16 settembre srotoleranno una sciarpa lunga oltre 3 chilometri sulla spiaggia di S. Teresa, in una giornata che ospiterà varie iniziative. “Non credo nei miracoli, credo nella voglia di fare e nella capacità di ognuno di noi di superare dei limiti che ci vengono imposti – spiega Teresa Brancato - e credo fermamente che uniti si possano fare grandi cose, in modo semplice. Decine di donne hanno sferruzzato, una sola donna ha scucito circa 700 chili di lana, centinaia di maglioni, di babbucce, di coperte pervenute allo Smistausato di “E... Berta filava” sono stati scucite e sono serviti per la realizzazione della sciarpa. Niente di particolare, a parte il fatto che ogni maglione, babbuccia, coperta, apparteneva ai vostri cari, a coloro che sono andati via, capi che sarebbero andati al macero o ad inquinare il nostro pianeta. Abbiamo realizzato un piccolo sogno malinconico, intriso degli odori di vissuto di tantissima gente, abbiamo ridato speranza ai sogni. L’evento vedrà la collaborazione della Pro Loco di Allume e dell’associazione Fantasia. Sulla spiaggia di S. Teresa ci sarà anche un’estemporanea di pittura con decine di artisti all’opera con una giuria d'eccezione curata da Melina Patanè, un concorso di artigianato, un mercatino curato da Teresa Guastaferro e animazione. “Chiunque volesse partecipare e abbia qualche idea da presentarmi sappia che uniti possiamo fare grandi cose - conclude Teresa Brancato, qualsiasi cosa voi vogliate fare io ve lo permetterò”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.