Lunedì 16 Dicembre 2019
Domenica 11 maggio volontari in piazza per la lotta contro i tumori femminili


Torna l'Azalea della Ricerca di Airc

08/05/2014 | ATTUALITÀ

1934 Lettori unici

Domenica 11 maggio torna l’appuntamento con l’Azalea della Ricerca di Airc, Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, per festeggiare la Mamma e trent’anni di progressi nella cura dei tumori femminili. In 3600 piazze italiane saranno presenti 20 mila volontari, affiancati da numerosi ricercatori, per distribuire circa 600 mila piantine di azalea, simbolo della battaglia contro i tumori femminili. Con un contributo minimo di 15 euro è possibile scegliere l’unico regalo che da trent’anni rende i tumori femminili sempre più curabili. “In questi trent’anni Airc, con i suoi sostenitori, ha dato un contributo straordinario al progresso della ricerca nel campo dei tumori femminili” ‐ sottolinea Maria Ines Colnaghi, direttore scientifico Airc -: solo nel 2013 l’investimento dell’Associazione in questo settore ha superato i 9 milioni di euro. L’obiettivo della giornata dell’Azalea è raccogliere 9 milioni di euro per garantire la continuità di oltre 90 progetti di ricerca già attivi in quest’area”.

Nella riviera jonica messinese saranno tre le piazze dove domenica mattina i volontari Airc distribuiranno le azalee: a Taormina, in piazza IX Aprile, a Santa Teresa di Riva, in piazza Municipio e a Roccalumera in piazza Parcheggio (accanto Stazione Carabinieri).

 

 

Spot Azalea della Ricerca Airc 2014

Più informazioni: azalea airc  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.