Domenica 15 Settembre 2019
Il sindaco ha revocato l'ordinanza del 7 dicembre che ne vietava l'utilizzo


Torna potabile l'acqua a Sant'Alessio Siculo

di Redazione | 21/12/2015 | ATTUALITÀ

876 Lettori unici

Torna potabile l’acqua erogata dal civico acquedotto di Sant’Alessio Siculo. Stamane il sindaco Rosa Anna Fichera ha firmato un’ordinanza che revoca il provvedimento emanato il 7 dicembre con il quale si vietava l’utilizzo a scopo potabile del prezioso liquido, sia per il consumo umano che per la preparazione di cibi e bevande o per altri usi domestici. L’ordinanza si era resa necessaria in seguito alle analisi eseguite dall’Asp di Messina, Area Dipartimentale di Taormina, sui campioni prelevati il 3 dicembre scorso in diversi punti del territorio comunale. I rapporti di prova e i risultati analitici trasmessi al Comune di Sant’Alessio il giorno dopo avevano evidenziato una situazione di contaminazione dovuta al superamento dei valori di parametro fissati dalla normativa relativa alla qualità delle acque. Oggi sono invece giunti in municipio i risultati delle analisi fatte eseguire dal Comune ad uno studio chimico privato, che ha effettuato i prelievi il 18 dicembre: dagli esiti si evince che i valori riscontrati rispondono ai requisiti e alla qualità delle acque destinate al consumo umano, pertanto il sindaco Fichera ha ritenuto di poter consentire nuovamente ai cittadini di Sant’Alessio Siculo di utilizzare a scopo potabile l’acqua erogata dall’acquedotto comunale.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.