Mercoledì 05 Agosto 2020
Cerimonia a Nizza per la maestra di S. Teresa scomparsa improvvisamente


Un albero e una targa per Carmela Moschella: "Ricordo indelebile del suo impegno"

di Andrea Rifatto | 23/06/2018 | ATTUALITÀ

2621 Lettori unici

Familiari e studenti alla cerimonia a Nizza

Un albero e una targa in suo ricordo, per la sua simpatia, il suo impegno e il suo amore protesi per la scuola e per lo sport. Toccante cerimonia alla piscina comunale di Nizza di Sicilia per ricordare la maestra Carmela Moschella, insegnante di S. Teresa di Riva scomparsa improvvisamente la mattina del 6 giugno mentre si trovava nell’impianto natatorio con i suoi studenti della scuola primaria di Furci Siculo, dove prestava servizio. Una tragedia che ha scosso le comunità joniche, lasciandole senza parole. La società che gestisce la piscina nizzarda, la Power Team Messina, ha voluto ricordarla con una celebrazione commemorativa tenutasi all’esterno della struttura, dove è stato piantato un albero e deposta una targa, così da lasciare un segno per il futuro. Presenti i figli e i familiari di Carmela Moschella, i sindaci di Nizza e Furci, Piero Briguglio e Matteo Francilia, il parroco di Nizza don Angelo Isaja, la dirigente dell’Istituto comprensivo di Roccalumera, Sauastita Guta, le colleghe insegnanti e i suoi studenti. Grande commozione nel ricordare la maestra e l’amore che ha sempre nutrito verso i suoi allievi, che hanno letto dei pensieri in suo omaggio scritti su bigliettini che sono stati poi appesi a fianco della targa, dopo che i figli hanno completato l’interramento dell’albero. Numerose le persone giunte a Nizza per rendere omaggio a Carmela. “Questo albero vuole essere il ricordo dell’impegno che la maestra Carmela ha sempre profuso verso una crescita completa dell’individuo nella scuola e nello sport – ha commentato Alessandro Accolla, presidente della Power Team Messina – accompagnando i suoi studenti fino agli ultimi momenti della sua indelebile esistenza”. Parole che tutti hanno condiviso in ricordo di una persona speciale.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.