Sabato 19 Ottobre 2019
Sabato primo appuntamento promosso dal Centro antiviolenza 'Al tuo fianco'


“Una panchina per la vita”, parte da Furci la campagna contro il femminicidio

08/03/2017 | ATTUALITÀ

2142 Lettori unici

Partirà da Furci Siculo la campagna di sensibilizzazione “Una panchina per la vita”, nata per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla problematica della violenza sulle donne e sul femminicidio. L’iniziativa è stata avviata dall’associazione e Centro antiviolenza “Al tuo fianco” di Roccalumera, che opera nel comprensorio jonicoe ha sede proprio a Furci. La campagna si articolerà in diversi appuntamenti nei comuni del comprensorio, il primo dei quali si svolgerà sul lungomare furcese, nella piazzetta Il Moro, sabato 11 marzo dalle ore 16,30. L’evento, che si avvale del patrocinio del Comune di Furci siculo e dell’Assemblea regionale siciliana, prevede la verniciatura di rosso di una panchina ad opera degli studenti del locale Istituto superiore e delle responsabili del Centro antiviolenza, cui seguirà una fiaccolata commemorativa. Interverranno il sindaco di Furci, Sebastiano Foti; il presidente dell’Ars, Giovanni Ardizzone; Maria Andaloro, ideatrice della campagna “Posto occupato”; Vera Squadrito, mamma di Giordana, vittima di femminicidio a S. Giovanni La Punta: il capitano Arcangelo Maiello, comandante della Compagnia Carabinieri di Taormina e la presidente dell’associazione “Al tuo fianco”, Cettina La Torre.

La problematica della violenza sulle donne coinvolge ormai anche il comprensorio jonico, dove sono molte le donne che si rivolgono al Centro antiviolenza alla ricerca di un colloquio psicologico e di assistenza sociale e legale, che vengono prestati gratuitamente dalle socie volontarie del Centro. Per questo già da qualche anno la presenza del Centro antiviolenza viene percepita positivamente dai cittadini e dagli studenti, per i quali vengono organizzate durante l’anno manifestazioni di sensibilizzazione molto partecipate, fra cui un concorso per le Scuole superiori. Il Centro antiviolenza “Al tuo fianco”, per l’occasione, farà esporre anche i “Tappeti per la vita” protagonisti della manifestazione organizzata dal Comune di Mandanici e ora arricchiti anche da altri lavori; inoltre lo stesso sarà anche presente domenica 12 marzo dalle ore 11 a Villa San Leonardo a Roccalumera per la conclusione del Corso di auto-difessa per donne“Fai la mossa giusta”, svoltosi nei mesi di gennaio e febbraio a S. Teresa di Riva nella palestra “Sport Inside” di Emanuele Sparacino; sempre domenica, nel pomeriggio, parteciperà all’evento promosso dal Comune di Savoca per celebrare la Giornata internazionale della donna.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.