Lunedì 18 Novembre 2019
Giovedì convegno a Scaletta su idee e modelli per rilanciare la zona jonica


Valorizzazione del territorio, il Lions Club S. Teresa inaugura l'anno

29/10/2019 | ATTUALITÀ

274 Lettori unici

Il presidente del Lions Clus Massimo Caminiti

Il Lions Club di S. Teresa di Riva inaugurerà giovedì 31 ottobre il nuovo anno sociale all’insegna della valorizzazione dei beni culturali e ambientali e dei giovani talenti, con il convegno sul tema “Ritorno al futuro: idee e modelli per la valorizzazione dei beni culturali e ambientali” in programma al Centro polifunzionale di Scaletta Zanclea alle ore 18.  Interverranno Antonio Presti, presidente della Fondazione Fiumara d’Arte, il dottor Carmelo Celona, presidente Nazionale de “I Borghi ad Armonia Sociale” e il professor Filippo Grasso dell’Università  di Messina, delegato alle iniziative scientifiche nel settore del turismo. I lavori saranno coordinati dall’architetto Andrea Donsì, delegato Lions distrettuale del service “Tutela del paesaggio e dell’ambiente”. Saranno presentati anche  dei giovani talenti del comprensorio: Alessia Pinto per il canto, Cristiana Ballisto, pittrice e disegnatrice, Fabrizio Sergi, regista e Samuele Formichetti per la fotografia. Il presidente del Club, il dottor Massimo Caminiti, evidenzia come la manifestazione vuole essere il punto di partenza, con un momento di confronto propositivo, a dieci anni dalla tragedia che ha colpito Scaletta Zanclea e i borghi limitrofi, per dare un forte segnale di speranza affinché la zona jonica messinese possa rilanciare  il territorio con programmi e progetti autorevoli che valorizzino beni e risorse umane presenti nel comprensorio con una azione sinergica che veda impegnate le parti sociali e la parte politica. La manifestazione vedrà la partecipazione di autorità lionistiche distrettuali e circoscrizionali, la presenza di sindaci e di amministratori di enti locali, di dirigenti scolastici e rappresentanti di ordini professionali, università e associazioni culturali.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.