Martedì 11 Dicembre 2018
Dalla Sardegna arriva Mario Falbo al posto Pietro Foderà, trasferito a Palermo


Vigili del Fuoco, nuovo comandante provinciale a Messina

20/09/2018 | ATTUALITÀ

409 Lettori unici

Il passaggio di consegne tra Falbo e Foderà

Cambio al vertice del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Messina. Questa mattina è avvenuto il passaggio di consegne tra l’ingegnere Pietro Foderà, trasferito al Comando Vigili del Fuoco di Palermo  e l’ingegnere Mario Falbo, proveniente dal Comando VdF di Sassari. Foderà ha svolto l’incarico di comandante provinciale nelle sedi di Agrigento, Trapani, Siena, Lecce, Campobasso, Reggio Calabria e Messina e concluderà la sua lunga e prestigiosa carriera nel capoluogo siciliano. Falbo, 61 anni, è stato nominato primo dirigente nel 2004 ed assegnato al Comando Vigili del Fuoco di di Torino fino al 2006, nel periodo di svolgimento delle Olimpiadi invernali; dal 2007 è stato trasferito al Comando di Napoli dove ha ricoperto anche il ruolo di vicario del direttore regionale; dal 2011 ha diretto il Comando dei Vigili del Fuoco a Caserta, dal 2014 ha svolto l’incarico di dirigente Area III Pianificazione e Controllo della formazione al Dipartimento Vigili del Fuoco di Roma e dal 2015 designato quale comandante dei Vigili del Fuoco di Sassari. Il nuovo comandante provinciale ha salutato il personale, sottolineando l’importanza del ruolo che l’attende nel dirigere e coordinare l’intensa attività che i Vigili del Fuoco sono chiamati a svolgere quotidianamente su tutto il territorio, principalmente nel settore del soccorso tecnico e di prevenzione del rischio incendio, continuando le attività del collega Foderà.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.