Venerdì 28 Febbraio 2020
Venerdì 18 incontro promosso dall’Amministrazione con l’Agenzia nazionale Giovani


Furci Siculo, info day su Erasmus Plus per valorizzare i giovani

16/03/2016 | ATTUALITA

1053 Lettori unici

L’amministrazione comunale di Furci Siculo punta a rendere i giovani sempre più protagonisti della vita politica e sociale e ad indirizzarli verso nuove opportunità di studio e occupazione fornendo le giuste informazioni sugli strumenti a disposizione. In quest’ottica rientra l’info day in programma venerdì 16 marzo alle ore 11.30 presso la sala conferenze del Centro diurno, dove si terrà un incontro con i giovani che avrà al centro il programma Erasmus Plus, iniziativa avviata dall’Unione Europea per incrementare le offerte in materia di Istruzione, Formazione, Gioventù e Sport. Erasmus Plus si inserisce in un contesto socio-economico che vede, da una parte, quasi 6 milioni di giovani europei disoccupati, con livelli che in alcuni paesi superano il 50%. Allo stesso tempo si registrano oltre 2 milioni di posti di lavoro vacanti e un terzo dei datori di lavoro segnala difficoltà ad assumere personale con le qualifiche richieste. Ciò dimostra il sussistere di importanti deficit di competenze in Europa. Il programma è pensato proprio per dare risposte concrete a queste problematiche, attraverso opportunità di studio, formazione, di esperienze lavorative o di volontariato all’estero e prevede che la qualità e la pertinenza delle organizzazioni e dei sistemi europei d’istruzione, formazione e assistenza ai giovani vengano incrementate attraverso il sostegno al miglioramento dei metodi di insegnamento e apprendimento, a nuovi programmi e allo sviluppo professionale del personale docente e degli animatori giovanili, attraverso una maggiore cooperazione tra il mondo dell’istruzione e della formazione e il mondo del lavoro per affrontare le reali necessità in termini di sviluppo del capitale umano e sociale, in Europa e altrove.

Dopo gli indirizzi di saluto del sindaco di Furci Siculo, Sebastiano Foti e dell’assessore alle Politiche giovanili Rosaria Ucchino, sono previsti gli interventi del direttore generale dell'Agenzia nazionale per i Giovani, Giacomo D'Arrigo, e della responsabile Comunicazioni e Relazioni esterne di Ang, Silvia Strada. “Il mio desiderio, insieme all'Amministrazione di cui faccio parte – spiega l’assessore Ucchino – è quello di valorizzare e promuovere la gioventù in tutti i suoi aspetti, anche mediante attività di studio, ricerca e diffusione delle informazioni relative alla condizione giovanile. E per attuare una politica sempre più vicina ai giovani la Giunta furcese ha adottato alcuni documenti: la Carta europea della partecipazione dei giovani alla vita locale e regionale; il Libro bianco della commissione europea-"Un nuovo impulso per la gioventù europea"; la Carta dell'informazione della gioventù europea, adottata a Bratislava nel 2004 e la Risoluzione del Consiglio d'Europa del 25 novembre 2003 in materia di obiettivi comuni sulla partecipazione e informazione dei giovani”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.