Venerdì 28 Febbraio 2020
Per tutto il mese di dicembre l'Unità di raccolta sarà in vari centri della riviera jonica


Il Gruppo Fratres di Letojanni in piazza per la donazione del sangue

06/12/2014 | ATTUALITA

1366 Lettori unici

Dicembre ricco di appuntamenti per il Gruppo Fratres Donatori di Sangue di Letojanni, che il 7 dicembre spegnerà 23 candeline. Da sabato 6 e per tutti i week-end natalizi i volontari della Fratres, con il supporto del Gruppo Giovani, saranno impegnati, oltre che nelle consuete donazioni di sangue che si terranno il 7 e il 21 dicembre presso l'Unità di Raccolta di Letojanni sita in via Monte Bianco (ex centro diurno), anche nell'attività di sensibilizzazione e promozione nelle piazze. Domenica 7, inoltre, presso l’UdR, sarà presente Admo Messina per dare seguito alla "tipizzazione", la fase preliminare per i candidati donatori di midollo osseo. Ecco tutti gli appuntamenti dei volontari Fratres in cui sarà possibile conoscere il gruppo e ricevere tutte le informazioni utili sulla loro missione: il dono di una parte preziosa di se. Un'occasione per fare e farvi un regalo, acquistando i panettoncini artigianali Fratres appositamente pensati per il Natale. Sabato 6 il Gruppo Fratres sarà a Sant'Alessio Siculo dalle 9.30 alle 12.30 presso punto Casa e ad Antillo a partire dalle 16 alla Sagra del cinghiale; domenica 7 a Taormina e Letojanni, venerdì 12 i volontari saranno ospiti della comunità di Gallodoro, sabato 13 visiteranno i centri di Melia e Mongiuffi e poi nuovamente Letojanni, Taormina e Sant'Alessio nelle giornate del 20 e 21. Il dicembre di promozione della cultura del dono si concluderà con la festa "Christmas in Fratres" prevista per il pomeriggio del 27 dicembre al polifunzionale di Letojanni. Sarà un momento di promozione e socializzazione con le comunità locali e le associazioni di volontariato della fascia jonica e tirrenica messinese, come Admo e Aido. Sarà anche un’occasione per chi vorrà di fare un semplice prelievo del sangue per la tipizzazione HLA e avvicinarsi alla donazione del midollo osseo. Nella prima parte del pomeriggio sarà organizzato un momento ricreativo per i bambini a cui verrà offerta la merenda, mentre nella seconda parte si esibiranno gruppi musicali emergenti intervallati dagli interventi delle diverse associazioni di volontariato. Durante la serata è prevista una sagra del dolce, pesca di beneficenza e un sorteggio finale con diversi premi.
"L'Unità di raccolta del sangue della Fratres è una risorsa fondamentale per il nostro comprensorio – spiega Carmelina Micalizzi, presidente del Gruppo – unica Unità fissa della riviera jonica, che con la sua attività sostiene tutti i reparti ospedalieri del nosocomio di Taormina, in particolare i piccoli pazienti del reparto di Cardiochirurgia infantile, i talassemici, i leucemici, i malati oncologici e tutti i bisognosi di terapia trasfusionale. Pertanto va sottolineato come l'Unità della Fratres di Letojanni è 'patrimonio della collettività'. Sfortunatamente il nostro lavoro però non basta. E' Natale, tempo di tendere la mano a chi è meno fortunato di noi; c'è bisogno di un contributo, anche piccolo, da parte di tutti”.

 

Più informazioni: gruppo fratres letojanni  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.