Martedì 18 Febbraio 2020
In arrivo la nuova illuminazione che sostituirà le attuali lampade ormai poco efficienti


Il lungomare di S. Teresa passa al Led: più sicurezza e meno costi

di Andrea Rifatto | 21/05/2016 | ATTUALITA

2997 Lettori unici | Commenti 1

Il tratto già illuminato con le nuove lampade

Nuovo impianto di pubblica illuminazione anche sul lungomare a S. Teresa di Riva. Dopo gli interventi di sostituzione delle lampade sulla Statale 114 e sulle vie Torrente Savoca e Torrente Agrò, ultimati nei mesi scorsi, l’Amministrazione comunale ha deciso di installare nuovi corpi illuminanti anche sulla via marina, recentemente intitolata a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, dove la tecnologia Led sostituirà le attuali lampade ormai vetuste. I lavori rientrano non solo nell’ottica di ottenere un notevole risparmio energetico e quindi ridurre i costi in bolletta e di manutenzione ordinaria, ma puntano anche a migliorare la sicurezza stradale per pedoni e automobilisti grazie al potenziamento del flusso luminoso diretto verso la strada. Dopo un primo esperimento effettuato con l’installazione di un corpo illuminante nella zona sud del lungomare, che però non ha dato il risultato atteso, l’Ufficio tecnico ha verificato altre soluzioni migliorative e nelle scorse settimane sono state posizionate due armature con caratteristiche diverse, che messe alla prova nelle ore notturne hanno superato positivamente la prova. L’intervento prevede la sostituzione degli attuali corpi illuminanti a ioduri metallici da 150 Watt con nuove armature stradali con tecnologia Led per una potenza complessiva di 113 Watt, dal costo unitario di 215 euro Iva esclusa, che verranno posizionate sui 144 pali della via Lungomare in sostituzione delle attuali plafoniere installate sul finire degli Anni ’90 insieme ai lampioni. La spesa prevista per acquistare le nuove armature Led è di 37mila 771 euro Iva inclusa: il direttore dell’Area Pianificazione e Gestione del Territorio, il geometra Francesco Pagano, ha approvato la proposta di acquisto del materiale formalizzata dal responsabile del Servizio Manutenzioni, Francesco Scarcella, e la fornitura è stata affidata ad una ditta di Milano. Successivamente verrà dato incarico ad un'impresa del luogo per l'installazione delle armature e la pitturazione dei pali e sarebbe opportuno anche verificare la stabilità di tutti i lampioni, visto che alcuni risultano danneggiati da incidenti automobilistici o corrosi dalla salsedine.

“Un’altra bella operazione – commenta il vicesindaco con delega al Lavori pubblici Danilo Lo Giudice –: le lampade verranno consegnate entro 35/40 giorni ma speriamo anche prima così da poter iniziare gli interventi di sostituzione e montaggio nei primi dieci giorni del mese di giugno. Il modello definitivo scelto dopo diverse prove ha un’ottica che garantisce una distribuzione omogenea della luce per tutta la lunghezza della strada e dunque il lungomare sarà illuminato in modo ottimale”. Gli interventi di installazione di lampade a led in sostituzione degli attuali corpi illuminanti presenti sulle vie cittadine rientrano inoltre in quanto previsto dal Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile (Paes) approvato dal Comune di S. Teresa, nell’ottica della riduzione del 20% dei consumi energetici entro il 2020.

Più informazioni: led santa teresa  lungomare santa teresa  


COMMENTI

Bravi | il 21/05/2016 alle 16:52:38

Finalmenti u lungomari Come si devi

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.