Venerdì 24 Gennaio 2020
Cancellato il murales dell'artista Tvboy che raffigurava Salvini ambulante


Rimosso "Matteo il Vu Cumprà" a Giardini Naxos: "Autorità censurano l'arte"

di Andrea Rifatto | 03/08/2018 | ATTUALITA

846 Lettori unici

Il murales rimosso

È durato meno di 48 ore “Matteo il Vu Cumprà”, il murales realizzato in un vicolo di Giardini Naxos dallo street artist Tvboy. “Censurato, anche questa volta la nostra arte non è piaciuta alle autorità locali che prontamente ne hanno ordinato la rimozione in tempi record” ha commentato ieri sulla sua pagina Facebook l'artista palermitano, all’anagrafe Salvatore Benintende. La sua ultima provocazione vedeva il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, in versione venditore ambulante, raffigurato con occhiali da sole, teli da mare, collane e altri oggetti contraffatti, pronti per essere venduti a turisti e bagnanti e con un cartello, che restituiva il senso dell'opera, con su scritto "Operazione spiagge sicure", a cui anche Giardini ha partecipato e che vedrà l’arrivo di fondi dal Viminale per il contrasto all’abusivismo commerciale. In vico Iolanda, dove “Matteo il Vu Cumprà” aveva trovato posto sul muro di un’abitazione, sono arrivati i carabinieri di Giardini, che su richiesta di Questura e Prefettura hanno fatto rimuovere il murales. Presenti anche i Vigili urbani. Sull’episodio è poi scattata in Procura una denuncia a carico di ignoti, probabilmente per il reato di vilipendio delle istituzioni. Lo stesso proprietario della casa imbrattata ha denunciato il danneggiamento della facciata. Il sindaco di Giardini, Nello Lo Turco, aveva annunciato di non volerlo rimuovere, non vedendo alcun reato ma solo satira. Le altre autorità evidentemente non la pensavano così.

 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.