Martedì 28 Gennaio 2020
L'Amministrazione comunale sostiene le attività in campo sociale e culturale


S. Teresa, assegnati contributi per 21mila euro per minori, enti e associazioni

di Redazione | 15/01/2020 | ATTUALITA

437 Lettori unici

La riunione della Giunta che ha deliberato i contributi

Ammontano a quasi 21mila euro i contributi erogati dall’Amministrazione comunale di Santa Teresa di Riva a privati e associazioni per sostenere le attività in vari ambiti. La somma più consistente, pari a 9mila 966 euro, è stata assegnata per l’affidamento familiare di due minori a famiglie santateresine che li hanno presi in carico, per sostenere le spese nel corso del 2020. La Giunta guidata dal sindaco Danilo Lo Giudice ha poi stanziato 4mila euro per l’associazione Dispari Onlus, da utilizzare per il sostegno dei progetti rivolti a giovani con disabilità nel campo delle attività di educazione motoria e sportiva in piscina, laboratori teatrali, musicoterapia e gruppo folkloristico; 3mila euro sono stati erogati all’associazione culturale Sikilia a sostegno delle spese della stagione teatrale 2018/2019, per valorizzare e favorire le iniziative teatrali e musicali, con rassegne con artisti di livello nazionale e iniziative di aggregazione e di formazione culturale e artistica; 2mila euro vanno all’associazione “Amici di Onofrio Zappalà” per la stampa del libro “Dalla strage di Bologna-Quindici su Quaranta” e la fornitura di 100 copie al Comune; 1.000 euro alla parrocchia Sacra Famiglia per la riapertura della chiesa e l’organizzazione delle iniziative parrocchiali durante il periodo natalizio dopo i lavori di restauro; 700 euro all’associazione culturale-caffè d’arte “Il paese di fronte al mare” per la quinta edizione del progetto di legalità “Di mafia si muore di legalità si vive”, rivolto alle scuole primarie. Infine 300 euro sono stati concessi all'Istituto superiore "Caminiti-Trimarchi" per l'organizzazione della Notte nazionale del Liceo classico in programma il 17 gennaio. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.