Lunedì 18 Novembre 2019
Intervento dei carabinieri dopo giorni di appostamenti. Trovati cocaina e denaro


Blitz in un'abitazione di Roccalumera, un arresto e due denunce per spaccio di droga

di Andrea Rifatto | 29/10/2019 | CRONACA

2746 Lettori unici

La droga e il materiale sequestrati dai Cc

Da alcuni giorni osservavano strani movimenti intorno quell’abitazione di Roccalumera, fin quando ieri sera, dopo diversi servizi di appostamento, hanno deciso di entrare in azione e i loro sospetti si sono rivelati fondati. Un blitz, quello condotto dai carabinieri della locale Stazione, che ha portato a un arresto e due denunce per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari dell’Arma, ai comandi del luogotenente Roberto Montagna, hanno prima bloccato e perquisito un uomo che usciva frettolosamente dall’abitazione, il 32enne C. M. di Mandanici, trovandogli addosso tre grammi di cocaina già suddivisa in dosi. Subito dopo hanno deciso di entrare nell’abitazione sospetta, all’interno della quale si trovavano il proprietario, Massimiliano Campagna di 30 anni e D. F. G., 58 anni, originario di Fiumedinisi ma residente a Nizza. I due sono stati sottoposti a perquisizione personale che ha consentito ai militari di trovare addosso al 58enne la somma di 185 euro, ritenuta provento dello spaccio. La perquisizione, estesa a tutta l’abitazione, ha potato inoltre al rinvenimento di altri 15 grammi di cocaina e di un bilancino di precisione perfettamente funzionante. Tutta la sostanza stupefacente e il bilancino sono stati sequestrati e Campagna è stato arrestato in fiagranza in quanto ritenuto responsabile di detenzione e spaccio di droga. Il 32enne e il 58enne, invece, sono stati deferiti in stato di libertà, per lo stesso reato, alla Procura della Repubblica di Messina. Questa mattina Massimiliano Campagna è stato condotto davanti al giudice del Tribunale di Messina, che ha convalidato l’arresto operato dai Carabinieri e ha disposto nei suoi confronti la misura cautelare degli arresti domiciliari.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.