Domenica 25 Agosto 2019
Allertati per una sospetta frattura, i sanitari lo hanno trasportato d'urgenza in ospedale


Cade in casa ma è un infarto, 41enne salvato dal 118 di S. Teresa

di Andrea Rifatto | 20/06/2016 | CRONACA

5234 Lettori unici | Commenti 1

La postazione 118 di S. Teresa di Riva

Intervento salvavita questa mattina da parte dei sanitari del 118 di S. Teresa di Riva. L’ambulanza della postazione di piazza Municipio ha risposto alla richiesta di soccorso giunta intorno alle 7.30 dalla Centrale operativa di Messina in seguito alla chiamata effettuata dalla madre di un 41enne che chiedeva soccorso per il figlio, disteso a terra nella propria abitazione con un forte dolore alla spalla. L’equipaggio è partito dunque convinto di dover soccorrere un paziente traumatizzato, ipotizzando la rottura della spalla. Una volta giunti sul posto, però, il medico Salvadore Soraci e i soccorritori Roberto La Fauci e Antonio De Luca si sono resi conto che il 41enne era stato colpito da un infarto acuto, ancora in corso, e hanno immediatamente attivato le procedure previste in questi casi: dopo le prime cure prestate nell’abitazione, l’uomo è stato caricato sull’ambulanza e trasportato velocemente all’ospedale “San Vincenzo” di Taormina, dove è stato operato d’urgenza nell’Unità di Terapia Intensiva Coronarica. L’intervento è andato a buon fine e il 41enne, residente nel quartiere Barracca, si trova adesso ricoverato nel nosocomio taorminese fuori pericolo di vita. I medici hanno confermato come il tempestivo intervento dell’equipaggio del 118 sia stato provvidenziale, in quanto se l'uomo fosse rimasto per altri dieci minuti in quello stato sarebbe andato in arresto cardiocircolatorio perdendo la vita. "Una perfetta integrazione tra il territorio e l'ospedale che oggi sicuramente ha contribuito a salvare una giovane vita" ha commentato il dott. Soraci.


COMMENTI

Pina Saglimbeni | il 20/06/2016 alle 15:49:21

Sempre attenti ed operativi i medici del 118...grande riferimento per tutti noi....sempre grazie....

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.