Lunedì 16 Settembre 2019
Beccati dai Carabinieri in un appartamento. A Ferragosto intensificati i controlli


Detenzione e spaccio di droga, denunciati tre giovani a Sant’Alessio

di Andrea Rifatto | 16/08/2018 | CRONACA

2253 Lettori unici

Una pattuglia dell'Arma su via Consolare Valeria

Erano giunti nella cittadina del Capo per trascorrere tre giorni di vacanza a cavallo di Ferragosto, ma sono incappati nelle maglie dei Carabinieri facendo rientro a casa con una denuncia sulle spalle. Tre giovani della provincia di Enna sono stati denunciati dai militari dell’Arma della Stazione di Sant’Alessio per detenzione e spaccio di droga. I tre, studenti di 21, 26 e 27 anni, avevano preso in affitto un’abitazione in via Consolare Valeria, nella zona nord del paese, ma sin dal loro arrivo erano tenuti sott’occhio dai carabinieri al comando del luogotenente Vito Calì, che la vigilia di Ferragosto hanno deciso di entrare in azione effettuando una perquisizione nell’alloggio in cui si trovavano. All’interno i carabinieri hanno trovato diverse dosi di marijuana per un totale di circa 20 grammi e hanno quindi condotto i tre in caserma per ulteriori accertamenti. Qui lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro ed è scattata la carico dei tre a denuncia a piede libero dinanzi all’autorità giudiziaria per il reato di detenzione ai fini spaccio di sostanza stupefacente. I giovani hanno lasciato oggi Sant’Alessio per fare ritorno al luogo di origine. Tra il 14 e 15 agosto i carabinieri hanno effettuato diversi servizi di prevenzione in paese, intensificando i controlli per garantire la serenità di residenti e vacanzieri che in questi giorni affollano in particolare la spiaggia e il lungomare. Tutto è filato liscio soprattutto durante la notte, dove non si sono registrati particolari interventi.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.