Domenica 22 Settembre 2019
L'uomo, di nazionalità romena, è stato condotto nel carcere di Messina Gazzi


Faceva prostituire la compagna, arrestato un 39enne a S. Teresa

di Redazione | 14/07/2016 | CRONACA

6751 Lettori unici | Commenti 1

Mircea Suraj Turcanu è già noto dai tempo ai carabinieri

Un 39enne nazionalità romena, Mircea Suraj Turcanu, è stato arrestato nel pomeriggio di oggi dai carabinieri della stazione di S. Teresa di Riva con l’accusa di sfruttamento della prostituzione. L’uomo è stato colto in flagranza dai militari mentre faceva prostituire la compagna e incassava i proventi dell’attività. Il 39enne, senza fissa dimora, è già noto da tempo alle forze dell’ordine: il 15 giugno scorso ha commesso un furto ai danni di un supermercato santateresino, dal quale ha asportato una bottiglia di vodka prima di essere fermato dai carabinieri, contro i quali si era poi scagliato, che gli avevano trovato addosso anche un coltello di genere vietato. Il giudice aveva convalidato l’arresto ravvisando peraltro gli estremi del più grave reato di rapina e aveva imposto per Turcanu l’obbligo di firma, in attesa della celebrazione del processo. Dopo l’episodio di oggi è stato invece condotto nel carcere di Messina Gazzi.


COMMENTI

bartolone Pietro | il 14/07/2016 alle 18:23:09

Bravi carabinieri

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.