Giovedì 24 Gennaio 2019
Intervento a monte del paese a causa dei problemi causati dal freddo


Fiumedinisi, anziano dializzato soccorso dalla Protezione civile di Furci

di Andrea Rifatto | 04/01/2019 | CRONACA

1259 Lettori unici | Commenti 1

Il fuoristrada della Protezione civile

Il freddo che da ieri sferza tutta la provincia sta creando disagi in particolare sulle strade di montagna, ricoperte di neve e ghiaccio. E proprio per far fronte alle difficoltà nei collegamenti i volontari del Gruppo di Protezione civile di Furci sono intervenuti nelle prime ore della mattinata per soccorrere un uomo di 70 anni, residente a monte dell’abitato di Fiumedinisi. L’anziano doveva recarsi a Furci per effettuare la seduta di dialisi di cui periodicamente necessita, ma l’autoveicolo della ditta che ha in convenzione il servizio di trasporto ha riscontrato difficoltà a raggiungere l’abitazione a causa del ghiaccio che si era formato sulla strada. Il conducente ha preferito dunque non rischiare ed è tornato indietro, comunicando alla struttura sanitaria l’impossibilità di raggiungere la casa del paziente. Il centro di dialisi ha quindi chiesto l’intervento della Protezione civile, che è stata autorizzata dal sindaco di Furci, Matteo Francilia, competente a disporre tale tipo di operazione. I volontari, coordinati da Stefano Morales, hanno quindi organizzato il trasporto con il mezzo fuoristrada in dotazione, riuscendo a raggiungere il domicilio dell’uomo per accompagnarlo a Furci e ricondurlo poi a Fiumedinisi al termine della seduta di dialisi.


COMMENTI

Carmelo | il 04/01/2019 alle 13:19:20

Non ho parole di quanto accaduto , Questo significa quando le cose cambiano in peggio per colpa della politica sbagliata, che non cura una Sanità assai malata. Anni fa gestivo una Società di trasporto infermi ed emodializzati in zona , detta società era dotata di un autoambulanza 4x4 e di una autovettura 4x4 per fare fronte a questi eventi naturali straordinari. Poi a seguito di tagli, ( solo alle strutture private ), sono stato costretto , dopo 20 anni, a vendere tutto e cambiare lavoro. Auguro a tutti un buon anno. Carmelo

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.