Mercoledì 20 Febbraio 2019
I carabinieri li hanno sorpresi in possesso di marijuana ed eroina


Francavilla, due fratelli in manette per detenzione e spaccio di droga

04/11/2016 | CRONACA

1077 Lettori unici

Due fratelli di 26 e 21 anni residenti a Francavilla di Sicilia sono stati arrestati dai carabinieri della Compagnia di Taormina per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo marijuana ed eroina in concorso. I militari, che da tempo seguivano uno dei due giovani pusher, durante un controllo straordinario del territorio, hanno fermato il ragazzo sottoponendolo a perquisizione personale e domiciliare. Nel corso delle attività di polizia giudiziaria i carabinieri hanno rinvenuto diverse dosi di marijuana: durante le successive operazioni di perquisizione domiciliare i militari si vedevano sbarrata la porta d’ingresso dell’abitazione in quanto il fratello del fermato, sguinzagliando un cane di grossa taglia, non permetteva l’ingresso all’interno della casa. Nonostante le difficoltà di sorta gli uomini dell’Arma riuscivano comunque ad entrare all’interno dell’appartamento e a porre sotto sequestro oltre dieci dosi già confezionate di sostanza stupefacente del tipo marijuana e una di eroina. Valutate le circostanze, i militari hanno fermato anche il fratello conducendo i due presso gli uffici del Nucleo Operativo Radiomobile, dove accertati fatti e circostanze, sono stati tratti in arresto e tradotti presso la Casa circondariale di Messina “Gazzi” in attesa del giudizio di convalida innanzi alla competente autorità giudiziaria.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.