Martedì 19 Febbraio 2019
Auto e scooter coinvolti in due scontri. Intervento di ambulanze e carabinieri


Incidenti a Furci e S. Teresa, tre giovani finiscono in ospedale

di Redazione | 07/02/2019 | CRONACA

1522 Lettori unici

Lo scooter dell'incidente di Furci

Due incidenti a Furci e S. Teresa hanno tenuto impegnati nel pomeriggio di oggi il personale sanitario del 118 e i carabinieri della Compagnia di Taormina. Nel primo caso il sinistro ha visto coinvolti due 18enni di Roccalumera che poco dopo le 14 stavano viaggiando a bordo di uno scooter sul lungomare Amerigo Vespucci in direzione Catania: giunti all’altezza di via Cristoforo Colombo i due si sono scontrati con un’auto che provenendo dal senso opposto stava effettuando la manovra di svolta per imboccare la traversa. Dopo l’impatto i due, G. A. e P. G., sono finiti rovinosamente sull’asfalto e sono stati soccorsi dagli automobilisti e poi dalle ambulanze del 118 di S. Teresa e Letojanni: dopo le prime cure sul posto sono stati condotti all'ospedaie di Taormina e al Policlinico di Messina. Uno ha riportato la fratture della clavicola e del bacino, l’altro traumi al capo e al torace. Alle 17 si è registrato invece un tamponamento alla periferia sud del lungomare di S. Teresa, all’incrocio con via Famulari: un furgone che proveniva da piazza Antonio Stracuzzi non avrebbe rispettato lo stop scontrandosi con una Citroen C3 che si stava immettendo da via Famulari. Lievi contusioni e tanto spavento per la conducente della Citroen, la 25enne G.P. del posto, trasportata dal 118 santateresino al nosocomio taorminese per precauzione. In entrambi i casi sono intervenuti i carabinieri della Stazione di S. Teresa e del Nucleo Radiomobile per i rilievi e la ricostruzione della dinamica.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.