Mercoledì 16 Ottobre 2019
Intervento provvidenziale al Centro per evitare il propagarsi dell'incendio


Insegna prende fuoco a S. Teresa: ispettore dei Vigili doma le fiamme

di Andrea Rifatto | 10/11/2018 | CRONACA

1728 Lettori unici

I danni causati dalle fiamme

Attimi di panico a S. Teresa di Riva nel pomeriggio di oggi per un principio di incendio esploso all'esterno della farmacia al centro del paese. Poco prima delle 17.30 sono divampate le fiamme dall'insegna posta sulla facciata dell'immobile di corso Regina Margherita, all'altezza di via Pozzo Lazzaro, probabilmente a causa di un cortocircuito dovuto a un sovraccarico o a un malfunzionamento dell'impianto. Le fiamme hanno liquefatto parte dell'insegna e hanno raggiunto in pochi secondi il sottobalcone dello stabile, intaccando la rete di protezione installata per evitare la caduta di calcinacci, che ha preso rapidamente fuoco. Diversi passanti hanno notato quanto stava accadendo temendo che l'incendio potesse crescere in fretta. Provvidenziale si è rivelato l'intervento dell'ispettore capo della Polizia municipale Giuseppe Trimarchi, che mentre transitava in auto in servizio di pattugliamento ha notato le lingue di fuoco e si è immediatamente fermato, recuperando un estintore da un vicino negozio, visto che non è stato possibile utilizzare quello della farmacia, riuscendo non senza difficoltà, considerata l'altezza da terra, a spegnere l'incendio evitando ulteriori conseguenze, anche perchè le fiamme avrebbero potuto intaccare i cavi dell'elettricità.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.